Primo piano

8 MARZO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA/ Nella cerimonia al Quirinale ricordate le ultime vittime delle violenze, ma anche i sacrifici, la perdita di lavoro, le discriminazioni, e rivendicato il rispetto dei diritti

Cerimonia al Palazzo del Quirinale quest’anno dedicata alla Giornata internazionale della donna. Matilde Gioli, che ha letto alcuni brani e poesie di Alda Merini, Amalia Rosselli e Miriam Waddington. La prolusione è stata affidata alla scrittice Silvia Avallone, a cui ha fatto seguito l’intervento della ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, […]

Culture

Il sottosegretario Martella: impegno del governo a sostenere l’occupazione nell’editoria

Le risorse non sono ancora state quantificate, “ma saranno all’altezza dell’ambizione del progetto”. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Andrea Martella (foto), è intervenuto in commissione Cultura alla Camera per illustrare come il governo di attingere anche ai fondi europei del Recovery Plan per sostenere l’occupazione nel settore “da […]

Economia e Lavoro

In 73 pagine il Piano nazionale del Governo per l’utilizzo dei fondi del Recovery Fund da sottoporre alle Camere.

Occupazione accresciuta di 10 punti percentuali “per arrivare all’attuale media Ue (73,2% contro il 63% dell’Italia)”; “aumentare gli investimenti pubblici per portali almeno al 3% del Pil, “raddoppiare il tasso medio di crescita dell’economia italiana (0,8% nell’ultimo decennio), portandolo quantomeno in linea con la media Ue (1,6%)”. Questi alcuni degli obiettivi […]

Economia e Lavoro

La famiglia De Benedetti pronta a vendere alla Fiat la sua quota di maggioranza nella società editrice di “Repubblica”, “Espresso” e “Stampa” e importanti quotidiani locali

CIR, la finanziaria della famiglia De Benedetti, è in trattativa con EXOR, la finanziaria della famiglia Agnelli, per vendere la quota di controllo di GEDI, il gruppo che edita la Repubblica, l’Espresso, la Stampa e una serie di importanti quotidiani regionali come Il Tirreno, il Secolo XIX, il Piccolo, la Provincia  Pavese, le […]

Economia e Lavoro

L’Ocse alza le stime delle previsioni di crescita per l’Italia: +0,2% l’anno prossimo, +0,4% nel 2021. E l’Inps conferma: +49,4% i contratti a tempo indeterminato

Finalmente alcune buone notizie per l’Italia sul fronte economico.  L’Ocse  (L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) alza le stime del Pil italiano di quest’anno a +0,2%, conferma le previsioni di crescita 2020 a +0,4% e per  il 2021 prevede una ripresa a +0,5%. Ma dall’Economic Outlook emerge anche che il debito pubblico salirà […]