Sport

FORMULA 1: LA FERRARI C’E’/ Bahrain: negli ultimi test prima dell’inizio del Mondiale 2024, brilla la rossa di Charles Leclerc. Ma la Red Bull resta superiore sul passo gara. Il team principal di Maranello Vasseur è ottimista: “Siamo più solidi di un anno fa”

di FABIO CAMILLACCI/ Ormai è davvero tutto pronto per l’apertura del Circus 2024. Terminati i test, il 2 marzo si parte con il Gran Premio del Bahrain. Intanto, è tempo di bilanci dopo le prove di questi giorni. La Ferrari fa ben sperare i suoi tifosi come solidità complessiva. La […]

Attualità

NAVALNY SPAVENTA PUTIN/ Ultimatum di Mosca alla madre del dissidente morto sui funerali segreti. L’oppositore russo ed ex magnate del petrolio Mikhail Khodorkovsky: “Il leader del Cremlino ha paura in vista delle prossime elezioni”

di SERGIO TRASATTI/ C’è un ulteriore clamoroso sviluppo nella vicenda della morte di Alexei Navalny. Dalle autorità russe, infatti, è arrivato un ultimatum alla madre dell’oppositore politico, minacciando che se non accetterà di tenere funerali segreti, il corpo di suo figlio verrà sepolto nella colonia penale dove è morto. Lo […]

Attualità

GERMANIA, SCELTA STORICA/ Il Bundestag ha detto si alla legalizzazione parziale della cannabis: il piano del governo consente, a determinate condizioni, il possesso e la coltivazione della marijuana

di MARIO MEDORI/ La Germania ha detto si alla legge sulla legalizzazione parziale della cannabis a uso ricreativo per gli adulti. Il Bundestag, infatti, ha approvato il piano del governo che consente, a determinate condizioni, il possesso e la coltivazione; entrambe dovrebbero diventare legali a partire dal prossimo 1 aprile. […]

Primo piano

ROMA E MILAN AVANTI/ Play-off di Europa League. Giallorossi per cuori forti: passano ai calci di rigore nell’ennesima sfida contro gli olandesi del Feyenoord. Eroe della serata: il portiere Mile Svilar. I rossoneri, forti del 3-0 dell’andata, cadono in casa del Rennes ma vanno agli ottavi

di FABIO CAMILLACCI/ Nei play-off di Europa League l’Italia fa l’en-plein portando agli ottavi di finale le due squadre in lizza: il Milan retrocesso dalla Champions League e la Roma che aveva chiuso al secondo posto il suo girone nell’ex Coppa Uefa. Le emozioni più forti, per cuori forti, si […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 23 febbraio

1455. Il tipografo tedesco Johannes Gutenberg pubblica la Bibbia, il primo libro stampato in Europa con il sistema dei caratteri mobili. 1898. Lo scrittore Emile Zola viene arrestato e imprigionato in Francia per aver accusato il governo di antisemitismo e di aver fatto condannare ingiustamente Alfred Dreyfus. 1901. Un incendio distrugge […]

Sport

OSIMHEN SALVA IL NAPOLI/ Champions League, ottavi di finale: al Maradona un gol del nigeriano agguanta il Barcellona passato in vantaggio con Lewandowski. Esordio con un buon pareggio per il nuovo tecnico Francesco Calzona, ma, il 12 marzo al Camp Nou non sarà facile

di FABIO CAMILLACCI/ Il Napoli ritrova Osimhen, riprende il Barcellona e resta in corsa per l’accesso ai quarti di finale di Champions League. Al Maradona finisce 1-1 contro il Barça di Lewandowski. Proprio il bomber polacco porta in vantaggio i blaugrana al 60′. Pareggio dell’attaccante nigeriano al 75′ che dunque […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 22 febbraio

1512 – Muore a Siviglia Amerigo Vespucci. Navigatore tra i più grandi di tutti i tempi, raggiunge ed esplora le coste occidentali del Sud America dando il suo nome al “Nuovo mondo”. Vespucci compie complessivamente quattro spedizioni, lasciando in eredità mappe e descrizioni minuziose che segnano una svolta nella cartografia […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 21 febbraio

1848- Viene pubblicato a Londra il “Manifesto del partito comunista” di Karl Marx e Friedrich Engels. Scritto in tedesco su commissione della Lega dei comunisti, il Manifesto riscuote subito un successo enorme, con quattro edizioni stampate in un solo mese. 1852- Muore a Mosca Nikolaj Vasiljevitch Gogol. Nato nel 1809 […]

Motori

INTER, URLO ARNAUTOVIC/ Champions League: l’andata degli ottavi di finale contro l’Atletico Madrid va ai nerazzurri per 1-0. Fa tutto l’attaccante austriaco entrato al posto dell’infortunato Thuram: prima sbaglia poi decide

di FABIO CAMILLACCI/ Marko Arnautovic nel bene e nel male: l’austriaco, entrato nella ripresa al posto dell’infortunato Thuram, prima si divora tre palle gol, poi segna il gol vittoria: Inter-Atletico Madrid 1-0. Dunque, il primo round degli ottavi di finale di Champions League se lo aggiudicano con merito i nerazzurri […]