ACCADDE OGGI 28 febbraio

1849 – A San Francisco attracca una delle prime navi a vapore, la “SS. California” con a bordo i primi cercatori d’oro.

1909 – Si tiene per la prima volta negli Stati Uniti la celebrazione della Giornata della Donna.

1916. Muore a Londra per un attacco cardiaco Henry James, uno dei più grandi scrittori e critici letterari statunitensi, autore di  22 romanzi, di cui due incompiuti, e 112 racconti, oltre ad alcune opere teatrali e ad un larghissimo numero di saggi ed articoli di critica.  Tra i suoi capolavori : Ritratto di signora, L’americano, I bostoniani.

1922. La Gran Bretagna concede l’indipendenza all’Egitto sotto la spinta del movimento nazionalista. Nell’accordo gli inglesi conservano tuttavia un ampio controllo sul paese.

1953. Viene riabilitato postumo da una corte tedesca Alfred Jodl, condannato a morte nel processo di Norimberga per crimini contro le leggi internazionali. Jodl era stato consigliere strategico di Hitler, ma aveva espresso dissenso sulle sue scelte strategiche.

1953. Francis Harry Compton Crick annuncia di aver scoperto, con il collega James Dewey Watson,  al Cavendish Laboratory “il segreto della vita”, cioè  la struttura a doppia elica del DNA .

1975. In piazza Risorgimento a Roma viene ucciso, Mikis Mantakas, studente greco fuorisede iscritto al Fuan,  nel corso degli scontri  durante il processo agli imputati accusati del Rogo di Primavalle.

1986.  Viene assassinato a Stoccolma il primo ministro svedese Olof Palme, un politico coraggioso che si opponeva alla guerra nel Vietnam, all’apartheid e alla proliferazione delle armi nucleari.

2005. Muore all’eta di 91 anni Mario Luzi, considerato uno dei fondatori dell’ermetismo nonché uno dei maggiori poeti italiani contemporanei.

2013 – Papa Benedetto XVI, come aveva annunciato l’11 febbraio, lascia il pontificato e si ritira da “pensionato”  a Castelgandolfo. Si apre così il periodo di “sede vacante” durante il quale si celebra il Conclave per la scelta del suo successore.

2016 – Nella notte degli Oscar il premio per la migliore colonna sonora viene assegnato a Ennio Morricone per le musiche del film “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino

 

Commenta per primo

Lascia un commento