Attualità

La Procura di Roma ha aperto una inchiesta per omicidio colposo sulla morte dello studente che tentava di scavalcare un cancello della Sapienza per partecipare a un rave party abusivo

La Procura di Roma indaga per omicidio colposo contro ignoti, in relazione alla morte di Francesco Ginese, il giovane di 26 anni morto nel tentativo di scavalcare il muro di cinta dell’università della Sapienza, dove, la notte tra venerdì e sabato scorsi era in corso un party abusivo. Il pm Stefano […]

Culture

Istruttoria della Rai sul caso “Realiti”, il programma nel quale il cantante siciliano “Scarface” parla di Falcone e Borsellino quasi deridendoli

“Queste persone che hanno fatto queste scelte di vita le sanno le conseguenze. Come ci piace il dolce ci deve piacere anche l’amaro”. E’ la frase riferita a Falcone e Borsellino, pronunciata dal giovane cantante neomelodico siciliano, Leonardo Zappalà, 19 anni, in arte ‘Scarface’, inviato in studio nella prima puntata […]

Cronaca

MIGRANTI E POLEMICA POLITICA: via libera del Viminale allo sbarco dalla “Sea Watch” di 7 bambini e dei loro genitori. Risposta di Conte a Salvini. L’Onu: “Il decreto sicurezza viola i diritti umani”

Si sblocca, in parte, la vicenda “Sea Watch”:  a 18 dei 64  migranti che sono a bordo di questa nave dell’ong  è stato concesso di sbarcare da ministero dell’Interno (Salvini):  “solo 7 bambini con i genitori (7 madri e 3 padri), più il migrante con gravi problemi di salute”. A trasferirli […]

Cronaca

Arrestati sindaco, vice sindaco e un assessore della giunta leghista di Legnano per corruzione. Indagine sui voli di Salvini con l’aereo di Stato

C’è il sindaco di Legnano, Gianbattista Fratus, della Lega, tra gli arrestati nell’operazione su turbata libertà degli incanti e corruzione elettorale dela Guardia di Finanza di Milano, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio. A Fratus sono stati concessi gli arresti domiciliari così come all’assessore […]

Politica ed Economia

Anche l’europarlamentare Lara Comi (di Forza Italia) indagata nell’inchiesta della Dda di Milano per un finanziamento

Anche l’europarlamentare di Forza Italia Lara Comi (ricandidata anche in queste elezioni) è indagata per finanziamento illecito nella maxi inchiesta della Dda di Milano: è accusata di aver ricevuto un finanziamento, lo scorso gennaio, di 31mila euro dall’industriale bresciano e presidente della Confindustria Lombarda, Marco Bonometti, anche lui indagato per questo fatto. […]