Cronaca

Minacce di morte di alcuni no-vax sui social anche a Di Maio, che riceve la solidarietà di Salvini. Denunciati alcuni persecutori dell’infettivologo Bassetti

Le file degli ultras “negazionisti” che minacciano il ricorso alla violenza per protestare contro le misure necessarie ad arginare la diffusione del covid pare si stiano infittendo. Oggi sono apparse  minacce su Telegram anche per il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, additato come “un altro infame da giustiziare“, con […]

Mappamondo

L’allarme dell’Unione Europea: “Sui profughi afgani prepariamoci a tutti gli scenari”. Intanto, prosegue il rimpatrio degli italiani. Il presidente Ghani è fuggito ad Abu Dhabi con 169 milioni di euro

di SERGIO TRASATTI/ L’Emirato islamico continua a polarizzare l’attenzione di tutto il mondo. Intanto, prosegue il ponte aereo per portare in Italia collaboratori afghani da Kabul. A Fiumicino è atterrato un nuovo volo dell’Aeronautica con a bordo 85 passeggeri. Nel frattempo, a Jalalabad sono scese in piazza migliaia di persone […]

Cronaca

In Afghanistan i talebani continuano ad avanzare indisturbati verso la riconquista della capitale Kabul dopo il ritiro dei militari occidentali

(Ansa) – Da Herat nell’ovest a Ghazni, nell’est, passando per Kandahar e Laskar Gah, uno dopo l’altro i capoluoghi di provincia afghani cadono nelle mani dei Talebani, che si stanno rimpadronendo con sorprendente velocità del Paese. L’avanzata ricorda quella che li vide protagonisti alla metà degli anni Novanta, quando arrivarono […]

Cronaca

E’ stato arrestato il camionista che ha investito e ucciso il sindacalista Cobas Adil Belakhdim durante una manifestazione davanti ai cancelli della Lidl di Briandate in Piemonte

E’ stato arrestato, con le accuse di omicidio stradale e resistenza, il camionista che ha investito davanti ai cancelli della Lidl di Biandrate (Novara) il coordinatore interregionale dei SiCobas, Adil Belakhdim, 37 anni (foto), morto sul colpo. E’ accaduto in via Guido il Grande, durante una manifestazione di lavoratori della logistica. Secondo una prima […]

Attualità

La corte indiana ha chiuso il procedimento contro i due fucilieri Girone e La Torre dopo il pagamento dell’indennizzo dell’Italia ai familiari dei pescatori morti. Ma ora tocca alla Procura di Roma la parola “fine”

La Corte Suprema indiana ha ordinato la chiusura di tutti i procedimenti giudiziari nel Paese a carico di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò coinvolti nella morte di due pescatori indiani nel 2012. Lo riporta il giornale indiano in lingua inglese The Hindu. “Chiusi tutti i procedimenti giudiziari […]

Primo piano

ACCORDO RAGGIUNTO PER IL M5S/ Davide Casaleggio consegna a Giuseppe Conte i dati degli iscritti, che così potranno nominare il nuovo capo del Movimento

 E’ stata raggiunta finalmente una intesa tra il M5s e l’associazione Rousseau di Davide Casaleggio per la riconsegna dei dati degli iscritti al Movimento, indispensabile per la votazione che (secondo le previsioni) sarà convocata per decidere sulla proposta di nomina dell’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte a capo del Movimento. […]

Politica ed Economia

BASTA LINEA “MANETTARA”!/ Luigi Di Maio chiede pubblicamente scusa all’ex sindaco di Lodi, Simone Uggetti, assolto con formula piena da un’accusa che lo portò in carcere e alle dimissioni

«Sì: sull’arresto dell’ex sindaco di Lodi ho contribuito ad esacerbare il clima. Mi scuso: i diritti sono diritti. Basta con l’imbarbarimento del dibattito associato ai temi giudiziari»: con questa dichiarazione contenuta in una lettera al quotidiano “Il Foglio” e indirizzata all’ex sindaco di Lodi,  Simone Uggetti, del Pd, assolto dopo […]

Mappamondo

Navalny trasferito dal carcere all’ospedale di una colonia penale, ma le sue condizioni restano gravi. Mercoledì giornata di protesta in Russia. Appello in videoconferenza del ministro Di Maio sul caso

Alexey Navalny, l’oppositore di Putin che sta attuando in un carcere russo lo sciopero della fame contro il suo arresto e contro le condizioni della detenzione (avvenuto dopo il rientro dalla Germania, dove era stato curato da un avvelenamento sospetto, organizzato – si sospetta – dal sistema poliziesco russo)  – […]