ora di punta

Il ravvedimento peloso dell’Attila fiorentino

di STEFANO CLERICI – Alla faccia della coerenza! Certo che il Matteo fiorentino è un vero fenomeno. Dopo aver distrutto la sinistra, dopo aver consegnato poco più di un anno fa il paese al Matteo lombardo, sparando a palle incatenate contro un possibile governo Pd-Cinque stelle e gettando così i […]

Sondaggi

Agli elettori della Lega piace di più l’alleanza con la destra, agli elettori del M56 piace di più l’alleanza con la sinistra, ma la maggioranza preferisce “con nessuno”.

Il sondaggio settimanale di Index Research per Piazza Pulita su La7 ha chiesto agli elettori della Lega: “Dopo le elezioni europee sarebbe meglio continuare a governare con il M5S o preferirebbe un governo di centrodestra?” Il 36,1%  ha risposto con i Cinquestelle mentre il 51,6% ha dichiarato con il centrodestra.  Con […]

ora di punta

Quattro parole che possono cambiare la politica

di ENNIO SIMEONE – Le parole della politica stanno cambiando velocemente. In tutto il mondo. Ma fermiamoci all’Italia di oggi e a 4 vocaboli più in uso in queste settimane. ALLEANZE. Nessuno avrebbe immaginato, e ancor meno un anno fa, che un’alleanza potesse stabilirsi tra due forze politiche tanto distanti […]

ora di punta

Elezioni abruzzesi: chi vince, chi perde e chi manipola

di ENNIO SIMEONE –  Nei vari commenti ai risultati delle elezioni regionali dell’Abruzzo  si sta assistendo a una serie di manipolazioni non degne di un giornalismo che si premuri di informare correttamente l’opinione pubblica. Perché in realtà dei tanti dati, nel raffronto con le consultazioni precedenti, ce n’è uno solo […]

ora di punta

ORA DI PUNTA/ Cari renziani, visto che ci siete…

di STEFANO CLERICI – Si sente dire da alcune parti che Matteo Renzi sarebbe tentato di buttare tutto all’aria e di fondare un partito suo, stile Macron in Francia. Ma che senso ha? Perché Renzi dovrebbe fondare un partito suo quando il partito suo già ce l’ha? I dissidenti pd […]

Politica ed Economia

PERISCOPIO/ Liberi sì, ma poco uguali

di SERGIO SIMEONE – Tutte le mie perplessità su Liberi e Uguali (formazione politica per la quale ho votato ritenendolo il male minore nel desolante panorama politico italiano), espresse in quattro articoli su questo giornale, si sono rivelate dunque fondate, alla luce dei risultati elettorali e delle voci di scioglimento […]

Politica ed Economia

Rivoluzionato lo statuto del M5s: struttura organizzata, candidature anche ai non iscritti, possibilità di alleanze

Il M5s in vista delle elezioni rivoluziona le sue regole sia per quanto riguarda l’organizzazione sia per quanto riguarda le candidature e la linea politica. E’ una rivoluzione giustificata con la necessità di diventare “movimento di governo” dettagliata in un nuovo statuto. Vediamo le più significative. Innanzitutto la carica di “garante”: […]