Economia e Lavoro

L’EUROPA E IL CORONAVIRUS/ La presidente Ursula von der Leyen sospende il patto di stabilità (come chiesto dal governo italiano) per consentire il finanziamento ad imprese grandi e piccole colpite dalla crisi

La Commissione Ue ha attivato la clausola di salvaguardia del Patto di stabilità, che consentirà ai Governi di “pompare nel sistema denaro finché serve”: lo ha annunciato oggi la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen in un videomessaggio. “Il Coronavirus ha un impatto drammatico sull’economia, molti settori sono […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 21 febbraio

1848- Viene pubblicato a Londra il “Manifesto del partito comunista” di Karl Marx e Friedrich Engels. Scritto in tedesco su commissione della Lega dei comunisti, il Manifesto riscuote subito un successo enorme, con quattro edizioni stampate in un solo mese. 1852- Muore a Mosca Nikolaj Vasiljevitch Gogol. Nato nel 1809 […]

Mappamondo

Brexit e Trump, una enorme sfida per l’Europa

di NUCCIO FAVA – Approfitto del ripetuto invito di un caro collega ormai in pensione, che ha lasciato Roma per la Sabina ristrutturando un vecchio casale vicino Rieti. C’è intorno tanto verde e una quiete straordinaria. Ma pure in questa pace tra la Sabina e l’Umbria il mio generoso collega non rinuncia al […]

Economia e Lavoro

All’alba il Consiglio dei ministri dà il via libera alla legge di bilancio da presentare all’Ue dopo 6 ore di tira e molla sui punti di contrasto. Eccoli in sintesi

Un lungo e “impegnativo” Consiglio dei ministri dà il via libera a una legge di bilancio da circa 30 miliardi e al decreto fiscale. L’accelerazione arriva a sorpresa, a ridosso di una riunione che avrebbe dovuto approvare solo il Documento programmatico di bilancio da inviare all’Ue. Poi il Cdm dura […]

Mappamondo

OSSERVATORIO ECONOMICO/ G20 di Osaka: la fine del multilateralismo?

di MARIO LETTIERI*  e PAOLO RAIMONDI** Il G20 di Osaka, purtroppo, è sostanzialmente fallito. Ci sembra che gli Stati partecipanti, che rappresentano l’80% del prodotto mondiale, non riescano a dimostrare capacità e volontà sufficienti per “gestire” insieme i problemi e le sfide globali, perdendo così autorevolezza, affidabilità ed efficacia decisionale. […]