Politica ed Economia

La Corte costituzionale: inammissibile il ricorso del Pd contro l’approvazione della manovra economica, ma in futuro procedure rispettose delle regole parlamentari

La Corte costituzionale si è pronunciata “sull’ammissibilità del conflitto di attribuzioni – si legge in un comunicato della Consulta – tra poteri dello Stato, sollevato da 37 senatori e avente ad oggetto le modalità con cui il Senato della Repubblica ha approvato il Disegno di legge di bilancio 2019“. Il […]

Economia e Lavoro

La Corte Costituzionale modifica i criteri del jobs act per l’indennità ai lavoratori ingiustamente licenziati

Nuova picconata della Consulta al Jobs act. Secondo quanto stabilito dalla sentenza della Corte Costituzionale n. 194 depositata oggi, il criterio di determinazione dell’indennità che spetta al lavoratore ingiustamente licenziato – e legato esclusivamente all’anzianità di servizio – è incostituzionale. Spetta al giudice, invece, determinare l’indennità risarcitoria che dovrà perciò tenere conto non […]

Cronaca

La Corte Costituzionale sospende il giudizio a Cappato sul suicidio assistito di dj Fabo in attesa che il Parlamento faccia una legge: tempo un anno

La Corte Costituzionale ha deciso di dare un anno di tempo al Parlamento per approvare una legge sul fine vita, colmando così un vuoto legislativo, e nel frattempo sospende il giudizio sul caso dell‘aiuto al suicidio assistito come quello assicurato da Marco Cappato (Partito Radicale) al dj Fabo, accompagnandolo a morire nella clinica […]

Economia e Lavoro

La Corte Costituzionale boccia il criterio della indennità di licenziamento contenuto nel Jobs Act

La norma sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti del Jobs Act è illegittima nella parte in cui determina in modo rigido l’indennità spettante al lavoratore ingiustificatamente licenziato. Lo ha stabilito la Corte costituzionale. La Corte ha dichiarato illegittime le disposizioni in materia contenute nell’articolo 3, comma 1, […]

Politica ed Economia

Il governo Gentiloni (in ordinaria amministrazione) si costituisce davanti alla Consulta contro Cappato per il suicidio assistito di Dj Fabo

Il governo Gentiloni – che dovrebbe occuparsi solo di “ordinaria amministrazione” – ha incaricato l’Avvocatura dello Stato di costituirsi davanti alla Corte costituzionale nel procedimento sollevato dalla Corte di Assise di Milano nell’ambito processo a Marco Cappato (foto) per la morte di Dj Fabo, che scelse di morire in Svizzera con il suicidio […]

Cronaca

Su Cappato e il suicidio assistito di dj Fabo la Corte d’assiste di Milano decide di… non decidere: gli atti alla Consulta

La Corte d’Assise di Milano ha deciso di trasmettere gli atti alla Consulta affinché valuti la legittimità costituzionale del reato di aiuto al suicidio nel processo a Marco Cappato, all’esponente dei Radicali e tesoriere dell’Associazione “Luca Coscioni”,  imputato per la morte di Fabiano Antoniani, 40 anni, noto come dj Fabo, in una […]

Politica ed Economia

La Consulta dichiara inammissibili i ricorsi contro Italicum e Rosatellum perché i ricorrenti non ne avevano titolo

La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibili i ricorsi che erano stati presentati contro l’approvazione delle leggi elettorali “Italicum” e “Rosatellum” perché approvate con l’imposizione del voto di fiducia. Ma i giudici non sono entrati nel merito perché i ricorrenti non avevano titolo  per presentare i ricorsi. Ecco, comunque il comunicato reso […]

Salute

La Corta Costituzionale respinge i ricorsi contro i vaccini obbligatori e i “no vax” si ribellano sul web

La Corte Costituzionale ha respinto il ricorso della Regione Veneto contro l’obbligatorietà degli 11 vaccini, decretando la legittimità della legge che li rende obbligatori, ma i “no vax” reagiscono male sulla rete con messaggi durissimi:  “la pagheranno”, “scoppieranno”, “corrotti” e addirittura “maledetti bastardi”, “venduti”, “servi di Big Pharma”, “tutto sulla pelle […]

ora di punta

Promulgatorium

di ENNIO SIMEONE – Il Quirinale comunica: “Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha promulgato la legge elettorale approvata dal Parlamento. La legge contiene modifiche al sistema di elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica e la delega al Governo per la determinazione dei collegi elettorali uninominali […]