Politica ed Economia

Il nuovo presidente della Corte Costituzionale, Giancarlo Coraggio, ha ribadito: «Uno dei casi in cui è possibile la limitazione delle libertà è per la tutela della salute»

Giancarlo Coraggio è il nuovo presidente della Corte Costituzionale. A settembre era stato nominato vice presidente della Corte da Mario Rosario Morelli, di cui oggi prende il posto, nominando suo vice Giuliano Amato. Napoletano, 80 anni, sposato e con tre figli, è stato presidente del Consiglio di Stato e sono stati proprio i magistrati del […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 11 dicembre

1909– Guglielmo Marconi viene insignito del premio Nobel per la Fisica. L’Accademia di Stoccolma conferisce il riconoscimento allo scienziato italiano e al tedesco Karl Ferdinand Braun per i loro contributi allo sviluppo del telegrafo senza fili. 1936- Edoardo VIII abdica a favore di suo fratello, il futuro Giorgio VI. Re […]

Politica ed Economia

La Corte Costituzionale: “Non è illegittima l’estromissione, decisa dal governo, di Autostrade per l’Italia dalla ricostruzione del Ponte Morandi”. Ma il ministero conferma l’affidamento della gestione all’Aspi

Secondo la Corte Costituzionale non è illegittimo estromettere Aspi (Autostrade per l’Italia, dei Benetton)  dalla ricostruzione del Ponte Morandi. La Corte infatti  ha ritenuto non fondate le questioni relative all’esclusione legislativa di Aspi dalla procedura negoziata volta alla scelta delle imprese alle quali affidare le opere di demolizione e di ricostruzione […]

Politica ed Economia

La Corte Costituzionale dà l’ok al referendum sul taglio dei parlamentari. Si dovrà svolgere tra l’ultima domenica di marzo e la prima di giugno

L’Ufficio centrale per il referendum della Corte di Cassazione, con ordinanza depositata oggi, ha dichiarato che la richiesta di referendum sul testo di legge costituzionale recante ‘modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari‘, sorretta dalla firma di 71 Senatori, è […]

Politica ed Economia

La Corte Costituzionale dichiara inammissibile il referendum sulla legge elettorale

La Corte costituzionale ha dichiarato inammissibile perché “eccessivamente manipolativo”  il referendum sulla legge elettorale sostenuto dalla Lega per abrogare le norme sulla distribuzione proporzionale dei seggi e trasformare il sistema in un maggioritario puro. La bocciatura sarebbe stata presa dalla Consulta non all’unanimità, ma a maggioranza, tuttavia con ampio margine […]

ora di punta

Finalmente una donna presidente della Consulta

di NUCCIO FAVA -Nonostante questo clima teso è difficile con tante vertenze pericolosamente in piedi non solo l’Ilva di Taranto e la questione femminile sempre grave specie al sud, l’elezione di una donna a presidente della Corte Costituzionale è proprio una bella notizia, un bellissimo segnale per tutta la società […]

Politica ed Economia

Ok dalla Cassazione al referendum sulla legge elettorale. Ora la parola passa alla Corte Costituzionale

Via libera della Cassazione (per quanto di sua competenza) al referendum sulla legge elettorale. La Corte ha dichiarato “conforme alle norme di legge” la richiesta di referendum sul Rosatellum avanzata da 8 Consigli regionali per l’”abolizione del metodo proporzionale nell’attribuzione dei seggi in collegi plurinominali nel sistema elettorale di Camera […]

Cronaca

LA CORTE COSTITUZIONALE: «Lecito l’aiuto al suicidio di persone nelle condizioni di Dj Fabro». Marco Cappato: «Ho ritenuto mio dovere aiutarlo». I medici cattolici pronti all’obiezione di coscienza

La Corte Costituzionale ha stabilito che è lecito l’aiuto al suicidio di una persona come è accaduto nel caso di Dj Fabo. Pertanto ha ritenuto non punibile ai sensi dell’articolo 580 del codice penale “chi agevola l’esecuzione del proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi, di un paziente tenuto in vita […]

Politica ed Economia

Mattarella promulga il decreto sicurezza bis, ma scrive ai presidenti delle Camere raccomandando due “correzioni”

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto sicurezza bis. Nella lettera inviata al premier e ai presidenti delle Camere ha rilevato due criticità. Anche in presenza di questo decreto, l’obbligo dei naviganti di salvare i naufraghi rimane tutto. La prima osservazione si riferisce all’ ammenda amministrativa che […]