Politica ed Economia

Improvvisamente riaperta la guerra del bilinguismo in Alto Adige negli atti della Provincia autonoma. Altolà del ministro Boccia

E’ scontro dopo la decisione assunta dal Consiglio provinciale di Bolzano di cancellare l’espressione  ‘Alto Adige’ e “altoatesino” dalla legge relativa alle “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi della Provincia autonoma di Bolzano derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea”. La proposta di Myriam Atz Tammerle (Süd-Tiroler Freiheit) è stata approvata anche con […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 5 settembre

1395. Ufficializzata la nascita del Granducato di Milano comprendente terrirori di Lombardia, Emilia, Toscana e Canton Ticino. Giangaleazzo Visconti viene nominato Duca dall’imperatore del Sacro Romano Impero, Venceslao.   1666. Spento a Londra l’incendio divampato il 2 settembre: distrutte 13mila abitazioni e la cattedrale di St. Paul. 1923. Il governo […]

Culture

LIBRI/ “Cercando la verità” di Giovanni Perez/ La storia d’Italia vista da un giornalista spinto dalla curiosità a lasciare l’avvocatura

di ENNIO SIMEONE – Data di nascita 21 novembre 1931, Giovanni Perez, avvocato passato fortunatamente  al giornalismo, può essere considerato un altoatesino con sangue siciliano o un siciliano con sangue altoatesino. Meglio non porsi problema, perché per lui i confini non sono mai esistiti. Abbattuti dalla sua curiosità. Una dote […]

Cronaca

L’ONDATA DI FREDDO/ Riaperta, dopo la paralisi, l’autostrada del Brennero, ma ancora situazioni critiche lungo la penisola per la piena di molti fiumi. 6 carabinieri messi in salvo in Emilia

Nevicava nella mattina domenica di oggi in Alto Adige nella zona di confine, ma dalle 23 di ieri l’autostrada del Brennero A22 è di nuovo percorribile in entrambe le direzioni nella parte altoatesina, secondo le informazioni fornite dai vigili del fuoco. Il tratto in direzione nord tra Chiusa e Vipiteno, […]

Culture

SECONDO ME/ A proposito di Walesa

di GIOVANNI PEREZ – Alla puntata bolzanina di Lech Walesa, considerato il fondatore del movimento polacco Solidarnosc, il quotidiano Alto Adige ha dedicato martedi scorso una intera pagina. Nella nota, tra il resto, si metteva in rilievo che Walesa aveva dichiarato che sarebbe ora che l’Europa venga riformata secondo le […]