Almanacco

ACCADDE OGGI 15 maggio

1252 –  Innocenzo IV emette la bolla papale “Ad extirpanda” che autorizza il ricorso alla tortura per ottenere la confessione da chi è sospettato di essere colpevole di eresia. 1536 – Si apre a Londra il processo ad Anna Bolena, seconda moglie di re Enrico VIII, accusata di adulterio, incesto, […]

Cronaca

L’ex presidente della Catalogna in esilio Carles Puigdemont arrestato al suo arrivo in Sardegna per un mandato emesso dalle autorità spagnole e poi rimesso in libertà

L’ex presidente della Catalogna Carles Puigdemont è stato arrestato dalla polizia al suo arrivo giovedì sera all’aeroporto di Alghero sulla base di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità spagnole per reati contro l’ordine e la sicurezza pubblica nazionale. L’ex presidente della Catalogna è stato subito trasferito nel carcere […]

Attualità

Assolti dal Tribunale di Milano i dirigenti dell’Eni e Shell e tutti gli altri imputati nel processo per “corruzione internazionale” collegata ai diritti per le esplorazioni petrolifere in Nigeria

Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, il suo predecessore (nonché attuale presidente del Milan) Paolo Scaroni e tutti gli altri imputati (comprese le società Eni e Shell) sono stati assolti dal Tribunale di Milano nel processo per corruzione internazionale con al centro l’acquisizione dei diritti di esplorazione del blocco petrolifero Opl245 in […]

Cronaca

Anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, condannata (con il capo di gabinetto, l’ex questore e tre organizzatori di eventi) per i sanguinosi disordini creati durante la proeizione di Juve-Real da delinquenti con il lancio di petardi

Con una sconcertante sentenza il Tribunale di Torino ha condannato la sindaca, Chiara Appendino, a un anno e sei mesi (con sospensione condizionale della pena) nel processo per i fatti accaduti il 3 giugno 2017 in piazza San Carlo durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, […]

Attualità

Iniziato il processo a Parigi per la strage di 5 anni fa nell’assalto terroristico alla redazione della rivista “Charlie Hebdo”, che pubblica le vignette che irritarono i jihadisti

Il processo per gli attentati di gennaio 2015 a Parigi contro la redazione di Charlie Hebdo e il supermercato Hyper Cacher si è aperto davanti alla corte d’assise speciale di Parigi ad oltre 5 anni dagli attacchi jihadisti. Nei 3 giorni di terrore seminati a Parigi e dintorni dai fratelli […]

ora di punta

Se Salvini andasse a lezione dal dottor Bartolo

di NUCCIO FAVA* – Forse il declino è in arrivo. Anche il gran capo della Lega ha i suoi problemi. C’era parso evidente con la sparata neo fascista di velleitaria imitazione “dannunziana” che coglieva a suo modo uno stato d’animo presente in larghi settori d’opinione. Soprattutto la paura per gli […]