ACCADDE OGGI 13 marzo

1938- Muore a Mosca Nikolaj Ivanovič Bucharin, rivoluzionario e intellettuale russo. Esponente della prima ora del bolscevismo sovietico, tornato in Russia dopo anni di esilio, diventa uno dei leader della Rivoluzione, oltre che editorialista della “Pravda”, l’organo di stampa del partito comunista sovietico.

1954- Le truppe vietnamite attaccano a sorpresa i francesi nei pressi di Dien Bien Phu, nel nord-est del Vietnam. E’ l’inizio di una violenta battaglia che durerà quasi 2 mesi e che si concluderà con una durissima sconfitta per i francesi.

1972- Il 13 Marzo del 1972 al 13° congresso del PCI Enrico Berlinguer è eletto segretario nazionale. Luigi Longo diventa presidente del partito.

1975- Sergio Ramelli, giovane attivista del Fronte della gioventù, viene aggredito sotto casa. A colpirlo, infierendo sul suo cranio con delle chiavi inglesi, sono studenti di medicina di sinistra.

1938- Muore a Mosca Nikolaj Ivanovič Bucharin, rivoluzionario e intellettuale russo. Esponente della prima ora del bolscevismo sovietico, tornato in Russia dopo anni di esilio, diventa uno dei leader della Rivoluzione, oltre che editorialista della “Pravda”, l’organo di stampa del partito comunista sovietico.

2003- Muore a Napoli Roberto Murolo, uno dei principali autori della musica popolare napoletana. Nato nel 1912, inizia giovanissimo la carriera di solista.

2013 – Il Conclave sceglie il nuovo Papa per la successione a Benedetto XVI che si è dimesso: è il cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires, dove è nato nel 1936 da una famiglia di emigrati italiani. Sceglie il nome “Francesco“.

Commenta per primo

Lascia un commento