Cronaca

PROCESSO “AMBIENTE SVENDUTO” A TARANTO/ Condannati a 22 e a 20 anni di carcere Fabio e Nicola Riva, ex proprietari dell’Ilva, a 21 anni i funzionari Archinà e Capogrosso, a 17 anni l’ex consulente della Procura, a 3 anni e mezzo Nichi Vendola, ex presidente della Regione Puglia (che reagisce con sdegno)

Pesante condanna della Corte d’Assise di Taranto nel processo “Ambiente Svenduto” sull’inquinamento ambientale provocato dallo stabilimento siderurgico dell’Ilva:  22 anni di carcere a Fabio Riva e 20 anni Nicola Riva, ex proprietari e amministratori dell’Ilva, tra i 47 imputati (44 persone e tre società). I due Riva rispondono di concorso […]

Attualità

Caso Yara, Massimo Bossetti: “Sono fiducioso, le nuove analisi mi scagioneranno”. L’avvocato Salvagni a Cusano Italia TV: “Ottimisti per la revisione del processo”

di SERGIO TRASATTI/ Caso Yara Gambirasio, a breve potrebbero arrivare nuovi clamorosi sviluppi. La Corte di Cassazione ha stabilito che il collegio difensivo di Massimo Giuseppe Bossetti, condannato all’ergastolo per l’omicidio della 13enne avvenuto nel 2010, ha diritto a una completa ricognizione e analisi dei reperti rimasti. Il 21 maggio […]

Economia e Lavoro

LA BOTTIGLIA DI BOTTEGA CHE SI ILLUMINA

Bottega non finisce di stupire. Dopo le bottiglie dorate che hanno ottenuto nel mondo un successo senza precedenti e che hanno avuto decine di tentativi di essere copiate, ecco l’azienda vinicola trevigiana presentarsi con Bottega Stella, la bottiglia di spumante che si illumina riproducendo, sulla sua superficie, una costellazione. Una […]

Cronaca

AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS/ I dati sull’epidemia migliorano ancora e consentono le nuove aperture dal 1° giugno, con la raccomandazione alla prudenza e al rispetto delle regole. Ecco che cosa cambia

Il quotidiano bollettino sulla pandemia segnala che sono ancora in calo ricoveri e terapie intensive, diminuiscono anche i nuovi casi (2.949), il tasso di positività rispetto ai tamponi effettuati risale però all’1,8%. Dal 1° giugno comunque Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia diventano “zona bianca” e cadranno tutte le restrizioni ad […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 31 maggio

1594 – Muore a Venezia (dove era nato 75 annida) il pittore Jacopo Robusti, noto come il Tintoretto. 1935- Gli ebrei in Germania sono dichiarati inabili al servizio militare. La decisione è solo l’ennesima di una lunga serie di privazioni decise dal regime nazista che estromettono gli ebrei dalla vita […]

Attualità

Madre di 40 anni e figlia di 14 impiccate nella casa di campagna vicina al santuario del “Letto Santo” in Sicilia: le ha trovate il marito della donna e padre della ragazzina

Una donna di 40 e la figlia di 14 sono state trovate morte impiccate nella loro casa di campagna, vicina al santuario del Letto Santo, a Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messsina. A scoprire i corpi è stato il marito della donna, padre della ragazzina. I carabinieri, che indagano […]

Verba Volant

“L’ALTRO” DEGLI ALTRI/ Se anche Di Maio (e Conte) sono rimasti impigliati nella “Sindrome di Stoccolma” (dimenticando ciò che ha dovuto subire Virginia Raggi)

Nella rubrica “l’Altro degli ALTRI” il posto spetta oggi di diritto a Marco Travaglio, il quale nel suo editoriale controcorrente sul “Fatto quotidiano” intitolato “Sindrome di Stoccolma” dà una interpretazione del tutto diversa della lettera di scuse di Luigi Di Maio (di cui abbiamo riferito ampiamente) all’ex sindaco di Lodi, Simone Uggetti, […]

Cronaca

DECISIONE A SORPRESA DEL GIP DOPO LA SCIAGURA/ Agli arresti domiciliari il caposervizio della funivia del Mottarone, Gabriele Tadini. In libertà il gestore Luigi Nerini e il direttore di esercizio Enrico Perocchio

Arresti domiciliari per Gabriele Tadini, il caposervizio della funivia del Mottarone (al centro nella foto), mentre sono stati rimessi in libertà Luigi Nerini,  gestore dell’impianto, (in alto) e Enrico Perocchio, direttore di esercizio (in basso). Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari di Verbania, Donatella Banci Buonamici. I […]

Motori

FAVOLA CHELSEA E TUCHEL/ I “Blues” a Oporto battono il Manchester City di Guardiola, sempre più perdente di successo in Champions. Per Pep sono lontani i tempi dei trionfi col “tiki-taka” del Barça. Nel derby britannico sono i londinesi ad alzare la Coppa dalle grandi orecchie

di FABIO CAMILLACCI/ Chelsea sul tetto d’Europa. Cancellata l’iniziale sede di Istanbul causa Covid-19, grandissimo spettacolo all’Estadio do Dragao di Oporto per la finalissima di Champions League tra campioni in campo, scenografie, coreografie, festeggiamenti e il ritorno del pubblico sugli spalti: circa 15.000 persone. Dopo tanto tempo, finalmente, brividi ed […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 30 maggio

1431- Muore bruciata sul rogo Giovanna D’Arco, la patrona di Francia. Ad appena 19 anni, la cosiddetta pulzella d’Orleans viene condannata a morte e arsa viva nella città di Rouen. Giovanna ha un ruolo fondamentale nella storia della Francia. 1778- Muore François-Marie Arouet, più noto con lo pseudonimo di Voltaire. […]