Attualità

“Vendevano” permessi di soggiorno ad extracomunitari anche privi dei requisiti: 7 arresti. Nell’organizzazione anche 4 poliziotti

Sette persone, tra cui un poliziotto ancora in servizio nell’ufficio immigrazione della Questura di Napoli e un altro in pensione, sono state arrestate in una operazione coordinata dalla Procura di Napoli. Sgominata un’associazione per delinquere finalizzata a favorire l’immigrazione clandestina. Ad alcuni indagati si contesta il reato di corruzione. Dell’organizzazione […]

ora di punta

La necessità di dire basta all’ipocrisia sui migranti

di STEFANO CLERICI – L’editoriale – quasi uno sfogo appassionato e in certi passi perfino brutale – del nostro direttore Ennio Simeone sul doloroso tema dell’immigrazione, si può condividere o meno (personalmente, ne vedo luci e ombre e non certo per innato “cerchiobottismo”), ma ha il merito di voler far […]

Politica ed Economia

7GIORNI IN SENATO (n. 22)/ Unanimità sul bilancio di Palazzo Madama. Dibattito sulla tutela del settore agroalimentare e sulla gestione degli immigrati

di FRANCESCO MARIA PROVENZANO/ Martedì 4 dicembre l’Aula ha iniziato i lavori alle ore 15 e l’assemblea ha approvato, con 243 voti favorevoli, nessun voto contrario e 14 astensioni, il rendiconto delle entrate e delle spese del Senato per l’anno finanziario 2017 (doc. VIII, n. 1), e, all’unanimità, il Progetto […]

Attualità

Sequestrata per inquinamento la nave “Aquarius” di Medici Senza Frontiere dalla Finanza su ordine della Procura di Catania

Rifiuti pericolosi a rischio infettivo, sanitari e non, scaricati in maniera indifferenziata nei porti italiani come se fossero rifiuti urbani: questa è l’accusa, mossa alla Ong Medici Senza Frontiere e a due agenti marittimi, che ha fatto scattare il sequestro preventivo dell’Aquarius (attualmente nel porto di Marsiglia) e della somma […]

Mappamondo

LA MISSIONE DI CONTE NEGLI USA/ Rapporti con la Libia, cabina di regia sul Mediterraneo, dazi e scambi commerciali nei colloqui con Trump

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ricevuto alla Casa Bianca con una calorosa stretta di mano dal presidente americano Donald Trump. “Grazie Giuseppe per essere qui”, ha detto il presidente Usa. “E’ un grande onore essere qui”, ha risposto il premier. Conte ha ricevuto il via libera dal presidente americano […]