ORA DI PUNTA

Spirito

di guerra

di Nuccio Fava

I morti a Gaza hanno ormai superato il numero di 800, in maggioranza civili , donne e bambini, sotto le macerie di case distrutte. La tregua di sole 12 ore non è stata neppure pienamente rispettata e da Gaza sono partiti razzi  contro Israele. Prevale la volontà di scontro e l’illusione di potere trovare giustificazioni alla carneficina scaricando ogni colpa e responsabilità sull’avversario.  

Accade lo stesso nella tormentata aerea di confine tra l’Ucraina e la Russia. Le forze di Kiev avrebbero guadagnato terreno con l’obbiettivo di riconquistare Donetsk capitale della regione. I militanti separatisti sostenuti dai russi ormai vengono ritenuti i responsabili dell’abbattimento dell’aereo malese con 298 passeggeri e membri dell’equipaggio. Neppure dinnanzi a tanta tragedia si tentano percorsi condivisi per superare una crisi tanto grave nel cuore dell’Europa. Il rischio è che si ripiombi in una nuova guerra fredda peggiore di quella dei tempi di Breznev e di Regan, precedente alla caduta del muro . Eppure in quel contesto dominato dall’equilibrio del terrore furono firmati i trattati di Helsinki con la straordinaria mediazione di Aldo Moro in rappresentanza della Comunità europea. Moro certo era uno statista eccezionale che credeva fortemente nella mediazione politica e nel dovere di cercare sempre di costruire l’amicizia tra i popoli. Del resto anche sul fronte del Mediterraneo e dei rapporti con il mondo arabo insieme a Mattei e Fanfani si costruiva una difficile politica di amicizia con i Paesi del Medio Oriente senza mai contrapporsi ad Israele e senza trascurare le ragioni di sicurezza o addirittura di sopravvivenza. Lo spessore degli uomini conta anche in politica: la mia generazione ha lavorato in Parlamento e ha ben presente la statura della presidente Nilde Jotti o di Tina Anselmi, prima ministro del lavoro e coraggiosa presidente della commissione P2. Anche al Senato funzionari e commessi ricordano le presidenze di Fanfani e Spadolini, la loro statura ed autorevolezza.

Anche questi aspetti possono aiutare a capire certe difficoltà e certe tensioni che si possono determinare nel corso dei lavori. Specie se l’assemblea è eccitata e particolarmente rissosa come avvenuto al Senato. Il presidente Grasso si è trovato in contestazione da parte del suo partito di provenienza. Un suo colloquio istituzionale col presidente Napolitano ha addirittura suscitato sospetti circa pressioni che il presidente della Repubblica avrebbe compiuto. Si è arrivati a sostenere da parte di giornali e forze di opposizione che Napolitano avrebbe così voluto dare sostegno al governo in un momento così delicato. Incontrando i giornalisti per la cerimonia del ventaglio il presidente Grasso riteneva doveroso chiarire tutto: “mi sono sentito a disagio e talvolta indignato per l’asprezza del contrasto, mi spetta garantire maggioranza e opposizione. Tutti però dovrebbero contribuire ad un confronto sereno e costruttivo nell’interesse del Paese”.

Nei limiti della vicenda italiana rispetto alle grandi tragedie del mondo è pur sempre positivo se la tensione si rallenta e si arriva  a considerare da una parte e dall’altra gli 8000 emendamenti uno sproposito e uno ostruzionismo smisurato. Anche il presidente Renzi è parso meno aggressivo nell’intervista a Canale 5 parlando anche di comprensibile orgoglio italiano per l’operazione Concordia che aveva provocato dolore e vergogna. Anche il trionfo di Nibali è un segnale straordinario per l’immagine dell’Italia, straordinario esempio positivo per i più giovani, mentre papa Francesco rilancia dalla reggia di Caserta riflessioni di speranza e di lotta alla criminalità e alla corruzione.

  Lunedì 28 Luglio 2014
Commenti Autori
Commenti Autori
Due donne per la presidenza degli Stati Uniti? *...
Come adoperare clausola di salvaguardia e fondi strutturali *...
Non è necessario investire tanto, ma investire bene *...
Immagine
COMMENTI DEI LETTORI

I lettori che desiderano inviare commenti non legati direttamemnte agli articoli pubblicati possono inviarli all'indirizzo mail  direttore@altroquotidiano.it 

caro_altro_ti_scrivo



 

IL CONFLITTO IN UCRAINA CONTRO I FILORUSSI

Bombe di Kiev sulla stazione di Donetsk

Ripresi già ieri gli attacchi: tra 20 e 30 i morti, molti abitanti in fuga

E' sotto il massiccio attacco delle forze di Kiev la stazione ferroviaria di Yasinovataya, una delle principali della città ucraina di Donetsk, roccaforte dei separatisti filorussi. Lo riferiscono testimoni, che parlano anche di un grande incendio sviluppatosi nella struttura. La stazione, a una decina di chilometri dal centro cittadino, è uno dei capisaldi della linea difensiva dei militanti dell'auto-proclamata Repubblica popolare di Donetsk. Già ieri erano ripresi intensi scontri nell'Est, in particolare a Gorlovka, dove sotto le bombe sono morti tra 20 e 30 civili.  Un razzo è caduto nei pressi di una scuola

Leggi tutto...
 

RIFORMA DEL SENATO E LEGGE ELETTORALE 

Squallido "cinguettio" Grillo-Renzi

"Colpo di Stato", "No, colpo di sole": la politica ridotta a goliardia

La squallida tribuna dei social network diventa sempre più l’agone nel quale si cimentano i politici italiani. E a primeggiare nella competizione che sta facendo diventare la nostra una “democrazia dei cinguettii” sono Beppe Grillo e Matteo Renzi, con  la differenza che il primo è un comico prestato ahimè alla politica, mentre il secondo è il capo del governo. E i due si affrontano, a colpi di hastag su Twitter , con penosi scambi di battute. Ecco l’ultimo: Grillo scrive che “la riforma di Renzi è un colpo di Stato”, Renzi replica che “l’accusa di Grillo è un colpo di sole”. Eccelso l’uso degli hastag (le parole chiave): Renzi #noalibi, Grillo #sidicesole, "#Sidicesole? No, #sidiceP2". E così via blaterando. 

Legittimi i commenti beceri che seguono con penosa coerenza queste manifestazioni di goliardia

Leggi tutto...
 

RIFORME

E oggi ricomincia

la maratona al Senato

Alla Camera il decreto Madia

Si apre oggi la settimana cruciale per la riforma costituzionale. Tra questa sera e domani, dopo l'ok al decreto cultura, riprenderà in aula al Senato

Leggi tutto...
 

AL SENATO 

Decreto "competitività"

un sì con fiducia 

Modificato, ora torna alla Camera

Con 159 sì e un solo no (nessun astenuto) il Senato ha votato la fiducia al governo sul dl competitività che contiene misure per il rilancio dell'economia e a

Leggi tutto...
 

LA GUERRA NELLA STRISCIA DI GAZA

Onu e Obama: pressing su Israele

Il rappresentante dell'Anp al Palazzo di Vetro: "Chiedere il ritiro dai territori"

Pressing di Obama e dell'Onu alle parti in conflitto a Gaza affinché realizzino subito una tregua umanitaria. A loro si è aggiunta ieri la voce autorevole di Papa Francesco, che ha invocato la fine della guerra. Nella notte si è tenuta la riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che si è concluso con un appello per un "cessate-il-fuoco umanitario immediato e incondizionato" nella Striscia di Gaza. In una dichiarazione si esprime "forte appoggio" alla tregua, che tanto Israele quanto Hamas sono sollecitati ad "accettare e attuare pienamente" per consentire l'afflusso di aiuti nell'enclave in

Leggi tutto...
 

IN CALO LE MANIFATTURIERE

Fiducia delle imprese

al top nel mese di luglio

La fiducia delle imprese a luglio segna un nuovo rialzo, secondo l'indagine dell'Istat, raggiungendo 90,9 punti dagli 88,2 di giugno. Un livello così alto non si

Leggi tutto...
 

CASA E CRISI

Un inquilino su tre

non paga l'affitto

Ecco come la crisi economica si riflette anche su gli affitti delle case: in media in Italia uno su tre non viene pagato regolarmente e oltre il 50% dei proprietari denunciano mensilità

Leggi tutto...
 

LA MAPPA DELLE PRESTAZIONI INPS

Biella, è record per le pensioni più alte

A Napoli, Crotone e Catanzaro quelle più basse

Un'Italia divisa in due anche sul fronte delle pensioni, con una concentrazione degli assegni nelle province del Nord economicamente più avanzate e gli importi più alti alle realtà di maggiori dimensioni. Biella spicca nel rapporto prestazioni/abitanti sia nelle anzianità sia nel totale, mentre realtà come Crotone,

Leggi tutto...
 

IL PRETE RAPITO IN SIRIA

La famiglia di Dall'Oglio

"Fateci avere notizie"

La famiglia del padre gesuita Paolo Dall'Oglio, rapito in Siria, ha rivolto un appello ai suoi rapitori perchè facciano sapere la sua sorte, a un anno dalla scomparsa,

Leggi tutto...
 

E' IN  BANCHINA A GENOVA

Concordia, al via i lavori

di smantellamento

Concordia al via 660ee

Al via a Genova le prime operazioni per lo smantellamento della Costa Concordia, arrivata ieri nel porto ligure dopo il suo lungo ultimo viaggio dal Giglio, dove era

Leggi tutto...
 

FORMULA 1 GP UNGHERIA

Spettacolo e tris d'assi sul podio

Ricciardo fenomeno, Alonso leone, Lewis Hamilton straordinario
Quella dell'Hungaroring è stata la più avvincente gara dell'anno

di Fabio Camillacci

Dopo tanta “Formula noia”, finalmente un Gran Premio avvincente, appassionante, incerto fino all’ultimo giro e ricco di colpi di scena. In sintesi: la più bella gara del Mondiale 2014 che ora si ferma per la pausa estiva. Fortunati gli

Leggi tutto...
 

CICLISMO TOUR DE FRANCE

di Marco Valerio

Nibali entra nella storia

Il trionfo dello "Squalo"

Da Messina a Parigi per conquistare la Francia a colpi di pedali. Dopo aver trionfato nella 101° edizione del Tour de France, Vincenzo Nibali entra

Leggi tutto...
 

PALLANUOTO EUROPEI

di Fabio Camillacci

Il Settebello chiude con

un bronzo strameritato

Un’altra perla della gestione Sandro Campagna. Il Settebello torna a casa con una medaglia di bronzo. “Una medaglia che pesa”, come sottolinea il c.t.

Leggi tutto...
 

GIORNO PER GIORNO

Papa Francesco a Caserta dagli evangelici 28 Luglio 2014, 12.03 Astolfo Articolo no posizione
DOPO LA VISITA NELLA TERRA DEI FUOCHI. Papa Francesco è arrivato nella chiesa della Riconciliazione a Caserta a bordo di un'auto blu, accompagnato dal pastore evangelico Giovanni Traettino.
Due operai morti in un impianto di compostaggio 28 Luglio 2014, 12.00 Astolfo Articolo no posizione
DIVERSI GLI INTOSSICATI. Due operai sono morti nell'impianto di compostaggio Kyklos di Aprilia, di proprietà di Acea. I vigili del fuoco sono intervenuti nella ditta e hanno recuperato i
Sequestrati dalla Finanza 100 milioni alla Nomura 28 Luglio 2014, 11.29 Astolfo Articolo no posizione
Sequestrati dalla Finanza 100 milioni alla Nomura
PALERMO. La Guardia di Finanza ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo per oltre 100 milioni di euro a carico della banca giapponese Nomura. Indagati per truffa Marcello
Niente hamburger nei McDonald's di Pechino 28 Luglio 2014, 11.21 Astolfo Articolo no posizione
Niente hamburger nei McDonald's di Pechino
PER LA CARNE AVARIATA. Alcuni punti vendita McDonald's di Pechino e Shanghai hanno smesso di vendere hamburger dopo lo scandalo della carne avariata che ha investito un fornitore del colosso
Le "quasi" tre proposte di acquisto dell'Unità 28 Luglio 2014, 11.12 Ennio Simeone Articolo no posizione
Le
  MARTEDì SI DECIDE? - Il direttore dell’Unità, Luca Landò, fa il punto sulla drammatica situazione del  quotidiano del Pd e dei tentativi di salvarlo dalla crisi in cui si trova.
Gioia Tauro, trovati 85 kg di cocaina in container 28 Luglio 2014, 11.06 Astolfo Articolo no posizione
Gioia Tauro, trovati 85 kg di cocaina in container
LOTTA ALLA DROGA. I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, insieme a funzionari dell'Agenzia delle dogane-Ufficio antifrode di Gioia Tauro, hanno individuato e sequestrato
Arti figurative: le "Sensazioni marine" di Inihccor 28 Luglio 2014, 07.26 Ennio Simeone Articolo no posizione
Arti figurative: le
  TRA FISICA, ELETTRONICA ED ENERGIE SOTTILI - Sfogliando un book con foto di quadri capitatomi per caso tra le mani, ho scoperto l’interessante e originale raccolta di opere acriliche
Shorter e Hancock a "Luglio suona bene" 28 Luglio 2014, 06.35 Ennio Simeone Articolo no posizione
 Shorter e Hancock a
  JAZZ MEDITATIVO E COLTO - Continua, con il successo di sempre, la manifestazione dell’Estate Romana Luglio suona Bene. Nella cavea dell’Auditorium del Parco della Musica di Roma due
Cade un elicottero antincendio, sono due i morti 27 Luglio 2014, 17.54 Astolfo Articolo no posizione
Cade un  elicottero antincendio, sono due i morti
ROMA. Un elicottero del servizio antincendio regionale del Lazio è caduto nei pressi del Lago del Salto, nel Reatino: morti il pilota e uno dei due tecnici a bordo, l'altro trasportato in
Equitalia: il 40% delle riscossioni dai grandi evasori 27 Luglio 2014, 14.12 Astolfo Articolo no posizione
ROMA. Una grossa fetta delle riscossioni di Equitalia arriva dai 'grandi evasori': i contribuenti nei guai con il fisco per debiti sopra i 500mila euro rappresentano infatti circa il 40%. I
Galan ammette: presi soldi da imprenditori 27 Luglio 2014, 14.07 Astolfo Articolo no posizione
Galan ammette: presi soldi da imprenditori
INCHIESTA MOSE. Giancarlo Galan avrebbe ammesso d'aver ricevuto alcuni finanziamenti illeciti da imprenditori per le regionali 2005. L'ex governatore, secondo indiscrezioni di stampa, lo
Internet Explorer il bersaglio preferito dagli hacker 27 Luglio 2014, 11.17 Astolfo Articolo no posizione
 Internet Explorer il bersaglio preferito dagli hacker
NEW YORK. Nel 2014 Internet Explorer è il bersaglio preferito dagli hacker. Lo afferma un rapporto della compagnia Bromium Labs, che vede il browser primeggiare sia in vulnerabilità che in
Airbag difettosi, Nissan richiama 226mila auto 27 Luglio 2014, 11.13 Astolfo Articolo no posizione
MOTORI. La Nissan ha annunciato il richiamo di altre 226mila auto a causa dell'airbag difettoso, un problema che durante l'anno ha colpito anche altri marchi dell'industria automobilistica.
Roma, esplode palazzo: 3 feriti, grave una ragazza 27 Luglio 2014, 11.09 Astolfo Articolo no posizione
DURANTE LO SCOPPIO UN FURTO. Attimi di grande paura a Roma, teatro di un'esplosione che ha sventrato un palazzo in via Tuscolana. Tre persone sono state estratte dalle macerie dai vigili del
No Tav, nuovi disordini dopo la marcia pacifica 27 Luglio 2014, 10.11 Astolfo Articolo no posizione
No Tav, nuovi disordini dopo la marcia pacifica
VAL DI SUSA. La marcia popolare è stata pacifica, come annunciato dagli organizzatori. Ma quando è calata la notte, attorno al cantiere della Torino-Lione sono ripresi i disordini, con un


tit passaparola

LA VISTA DI PAPA FRANCESCO
a Caserta26 luglio 2014


comenti recenti tittolo

giornaleonline_01
giornaleonline_03
giornaleonline_02
giornaleonline_04

settegiorni
rubriche_02
noiconsumatori
motori

Seguici su          facebook-icon   twitter-icon  

videofile

TOUR DE FRANCE: LA PASSERELLA TRIONFALE DI NIBALI A PARIGI27 luglio 2014