ORA DI PUNTA

Il teatrino

delle riforme

di Stefano Clerici

Ma il Senato è una roba che si mangia? Fateci caso: nei negozi, al bar, al mercato, questo interrogativo si ripete, si diffonde e si moltiplica a ritmi vertiginosi. Più passa il tempo, più va avanti l'assurdo balletto tra chi lo vuole elettivo e chi no, tra chi invoca l'accelerazione della riforma e chi invece la frenata e più la gente, il cosiddetto uomo della strada, piomba nello sconforto, con le sue bollette da pagare, le sue rate di mutuo da saldare, la spesa quotidiana da centellinare.
Ma vale la pena fare tutto questo "teatrino" per stabilire se chi andrà a sedere sui banchi di Palazzo Madama dovrà essere un eletto di primo, di secondo o di decimo grado? Non sarebbe più serio occuparsi d'altro? E non ci si venga a ripetere la solita scusa che "è l'Europa che ce lo chiede", perché a Bruxelles o a Strasburgo o a Francoforte non gliene può fregare di meno di come vengono eletti i nostri senatori. Loro sì hanno ben altro a cui pensare.
E poi chi l'ha detto che questo nuovo Senato sarà così diverso dal vecchio? Chi l'ha detto che tutte queste più o meno finte polemiche non siano altro che un gran polverone? Guardate, ad esempio, la storia delle Province. Non siamo più andati a votare per questi enti universalmente giudicati "inutili", è vero. Ma è l'unico e misero risparmio fin qui ottenuto. Perché le strutture sono ancora tutte bene in piedi. Non solo, ma ora scopriamo che nel disegno di legge della ministra Boschi, quello che cancella appunto le Province, vengono introdotte con un emendamento gli "enti di area vasta". Che cosa sono, se non Province camuffate?
Sapete qual è la prima riforma da fare in questo benedetto paese? Chiudere in gabbia i gattopardi e buttare la chiave.

  Giovedì 10 Luglio 2014
Commenti Autori
Commenti Autori
Un'alternativa credibile ai Moloch del patto di stabilità *...
Grandi infrastrutture euro-asiatiche al servizio di popoli diversi *...
Un finale di campionato con un poker d'assi *...
Immagine
COMMENTI DEI LETTORI

I lettori che desiderano inviare commenti non legati direttamemnte agli articoli pubblicati possono inviarli all'indirizzo mail  direttore@altroquotidiano.it 

caro_altro_ti_scrivo



 

MONDIALI DI CALCIO  Una finale che sa di "bella" 24 anni dopo

Si replica, con Messi al posto di Maradona 

di Raffaele Ciccarelli*

Il Mondiale brasiliano giunge in fondo al suo percorso replicando domenica, all’ultimo atto, la gara più disputata di sempre in finale. È stato un viaggio tortuoso e opposto quello che ha portato le due nazionali della Germania e dell’Argentina a questo scontro: per i teutonici si è trattato di un crescendo di gioco iniziato con il pokerissimo inflitto al Portogallo di Cristiano Ronaldo che già ne faceva intuire il percorso vincente, culminato con l’ancor più pirotecnica, e clamorosa, vittoria contro i padroni di casa del Brasile in semifinale (uno storico sette a uno); per i sudamericani è stato, invece, la proposizione di un gioco

Leggi tutto...
 

L'ASSURDA GUERRA TRA ISRAELE E HAMAS

Bomba israeliana anche su un orfanotrofio

Dilaniate tre piccole disabili. Finora 130 i morti, 900 i feriti a Gaza. Da tel Aviv la solita giustificazione: dobbiamo colpire gli uomini armati che si nascondono nelle abitazioni civili 

A Beit Lahya (a nord di Gaza) l'aviazione israeliana, durante una delle incursioni sulla Cisgiordania, ha centrato un orfanotrofio, provocando la morte di tre piccole disabili. Lo riferisce la agenzia di stampa Quds Press, secondo cui diverse infermiere sono rimaste ferite. In Israele l'episodio è stato commentato con la solita, assurda giustificazione dei bombardamenti indiscriminati che hanno fatto in questi ultimi tre giorni 130 morti e 900 ferirti: la colpa è di Hamas perché nasconde armi e uomini  armati nelle case e nei quartieri abitati dai civili, nelle moschee ed in istituti pubblici. A loro volta le trippe di Hamas continuano a lancia missili contro Israele, anche se quasi tutti vengono intercettati

Leggi tutto...
 

SETTEGIORNI IN SENATO 

Lo squlibrio democratrico

del "patto del Nazareno"

di Francesco Maria Provenzano

Con lunedí 7 luglio si apre una settimana rovente per la riforma del Senato e per la legge elettorale, che non ha la strada spianata

Leggi tutto...
 

CORRENTI

Cambiata la rappresentanza

dei magistrati nel Csm

Un seggio in più per Area e Magistratura indipendente e uno in meno per Unicost. E' il quadro complessivo del nuovo Consiglio superiore della magistratura al termine dello scrutinio per

Leggi tutto...
 

RIFORMA: DA LUNEDI LE VOTAZIONI 

Il Senato-papocchio alla prova dell'Aula

Forza Italia e Lega a sostegno della nomina dei senatori fatta dai consigli regionali

di Luca Della Monica

Il passaggio della riforma del Senato dall'esame della commissionme Affari costituzionali all'Aula è slittto ancora, ma intanto è stato approvato stasera, nella commissione stessa, l'emendamento, modificato, dei relatori (Anna Finocchiaro e Calderoli) che prevede  l'elezione indiretta dei senatori da parte dei consiglieri regionali su base proporzionale. Poi la Commissione si è pronunciata sul testo finale della riforma-papocchio elaborata - e via via modificata - che delinea il nuovo Senato. Sia ben chiaro: il percorso è ancora lungo, perché, trattandosi di riforma costituzionale, il testo

Leggi tutto...
 

 IL MINISTRO LUPI

Gli esuberi all'Alitalia

scendono da 2251 a 980

"Il numero degli esuberi ad Alitalia si riduce da 2.251 a 980". Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi dopo l'incontro con i sindacati. Dei 2.251 esuberi

Leggi tutto...
 

LO ANNUNCIA MERLONI

Diventa americana Indesit

Whirlpool si prende il 60,4%

Con tre accordi la statunitense Whirlpool si aggiudica la partecipazione di maggioranza di Indesit, pari al 60,4% del capitale sociale (che rappresenta il 66,8% dei

Leggi tutto...
 

PROCESSO RUBY IN APPELLO In Pg per la conferma della pena: 7 anni

Prevista per venerdì la sentenza per Berlusconi

Intanto un'altra tegola da Bari: richiesta di rinvio a giudizio per le escort

Sarà confermata venerdì dalla corte d'appello la condanna di Silvio Berlusconi a 7 anni di carcere per i reati di concussione e prostituzione minorile nella vicenda Ruby? Il procuratore generale di Milano Piero De Petris lo ha chiesto alla corte,

Leggi tutto...
 

LA POLIZIA DI ROMA E VENEZIA

Pedopornografia, arresti

in Italia e in mezzo mondo

Decine di pedofili in giro per il mondo, in rete tra loro grazie a falsi profili sui social network con i quali loro stessi si spacciavano per bambini,

Leggi tutto...
 

LA PROCURA DI NAPOLI

45 avvisi di garanzia per 

il 14enne ucciso da calcinacci

La Procura della Repubblica di Napoli ha emesso 45 avvisi di garanzia nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Salvatore Giordano, il ragazzo di 14 anni ucciso dal

Leggi tutto...
 

CALCIO PADRE CESARE

Prandelli: Della Valle sta con Altroquotidiano

Il patron della Fiorentina sull'ex c.t. azzurro: "Scappare è nel suo Dna"

di Fabio Camillacci

Siamo in buona compagnia. Anche Diego Della Valle la pensa come Altroquotidiano su Cesare Prandelli. Il patron della Fiorentina, a proposito del flop azzurro ai Mondiali e delle conseguenti dimissioni del commissario tecnico, ha detto: “Le dimissioni di Prandelli e la fuga in Turchia? Se

Leggi tutto...
 

CALCIO L'ALTROMONDIALE

di Fabio Camillacci

Rizzoli arbitro della finale?

Nessuna sorpresa però...

Riconsoliamoci con l’aglietto, come si dice a Roma. Tutti a festeggiare la designazione del fischietto italiano Nicola Rizzoli per la

Leggi tutto...
 

BASKET NBA

di Marco Valerio

Lebron James stupisce tutti

"The King" ritrova Cleveland

LeBron James torna a casa: dopo quattro anni con i Miami Heat, la star dell'Nba riprenderà a giocare con i Cleveland Cavaliers. A rivelarlo è stato lo stesso

Leggi tutto...
 

GIORNO PER GIORNO

I film di Martone e Abel Ferrara per Venezia? 12 Luglio 2014, 17.35 Ennio Simeone Articolo no posizione
I film di Martone e Abel Ferrara per Venezia?
CINEMA INDISCREZONI - In attesa del 24 luglio, giorno della presentazione ufficiale della 71a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (27 agosto-6 settembre), i rumors sul
La Concordia trainata lunedì 21 dal Giglio a Genova 12 Luglio 2014, 17.22 Ennio Simeone Articolo no posizione
La Concordia trainata lunedì 21 dal Giglio a Genova
5 GIORNI DI NAVIGAZIONE AGGANCIATA A RIMORCHIATORI OCEANICI - Se le operazioni di "rigalleggiamento" del relitto, previste a partire da lunedì prossimo, procederanno senza intoppi, la
Oggi Premio di letteratura "Città di Como" 12 Luglio 2014, 09.10 Ennio Simeone Articolo no posizione
I FINALISTI  - Oggi (sabato 12 luglio) a Villa Gallia cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como organizzato
Le grandi boutique guardano al mare di Kédua 12 Luglio 2014, 00.53 Ennio Simeone Articolo no posizione
Le grandi boutique guardano al mare di Kédua
GEGORI PIZZALUNGA SI RIMETTE IN GIOCO - Torna Gregori Piazzalunga. Per anni è stato uno dei grandi mattatori della moda italiana. E’ stato il timoniere di Parah, portando il brand ad
Vendola attacca Renzi su Senato, Italicum e riforme 12 Luglio 2014, 00.28 Ennio Simeone Articolo no posizione
Vendola attacca Renzi su Senato, Italicum e riforme
IL CONSENSO CATTIVO CONSIGLIERE - Il leader di Sel, Vendola, critica la proposta di nuova legge elettorale: "L'Italicum rischia di assomigliare in maniera sinistra al Porcellum". "La Corte
Ciampi ricoverato in ospedale a Bolzano 12 Luglio 2014, 00.02 Ennio Simeone Articolo no posizione
Ciampi ricoverato in ospedale a Bolzano
 CRISI DI IPOTENSIONE - Preoccupano, soprattutto a causa dell'età (93 anni) le condizioni di salute dell'ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, ricoverato in rianimazione
Fonsai. Processo per Ligresti e Giannini 11 Luglio 2014, 13.16 Astolfo Articolo no posizione
MILANO. Il gup di Milano ha disposto il rinvio a giudizio per corruzione di Salvatore Ligresti e Giancarlo Giannini. L'ex numero uno dell'Isvap, l'Istituto che vigila sulle assicurazioni,
Trattativa Stato-mafia. Grasso: necessaria la verità 11 Luglio 2014, 11.38 Astolfo Articolo no posizione
Trattativa Stato-mafia. Grasso: necessaria la verità
PALERMO. "Sono qui per venire incontro alle esigenze delle verità e della giustizia". Così il presidente del Senato Piero Grasso ha cominciato la sua deposizione al processo sulla
No Tav, arrestati dalla polizia tre presunti anarchici 11 Luglio 2014, 11.22 Astolfo Articolo no posizione
PER LA PROTESTA A CHIOMONTE. La polizia di Milano e Torino ha arrestato tre ragazzi tra i 24 e i 26 anni tra Milano e Lecce, ritenuti appartenenti all'area anarchica. Si tratta di giovani
Justin Bieber condannato per vandalismo in Usa 10 Luglio 2014, 13.35 Astolfo Articolo no posizione
Justin Bieber condannato per vandalismo in Usa
MUSICA E PERSONAGGI. Il cantante canadese, Justin Bieber, è stato condannato per vandalismo dopo che lo scorso gennaio lanciò uova contro l'abitazione di un vicino a Calabasas, a nordovest
Le commissioni: un incontro con Renzi sui marò 10 Luglio 2014, 13.27 Astolfo Articolo no posizione
ROMA.  Il Presidente della Commissione difesa della Camera, Elio Vito, anche a nome dei Presidenti della Commissioni affari esteri e difesa della Camera e del Senato, Fabrizio Cicchitto,
Rifiuta un aborto, licenziato direttore d'ospedale 10 Luglio 2014, 12.41 Astolfo Articolo no posizione
VARSAVIA. Bogdan Chazan,Il direttore dell'ospedale pubblico di Varsavia, è stato rimosso dal suo incarico dal sindaco della città per aver rifiutato di praticare un aborto per motivi
Strage familiare in Texas: sei le vittime 10 Luglio 2014, 11.39 Astolfo Articolo no posizione
Strage familiare in Texas: sei le vittime
UCCIDE 4 FIGLI, LA MOGLIE E UN AMICO - Una lite familiare finita nel sangue. Sei persone sono state uccise e un'altra è stata ferita con un colpo alla testa in una sparatoria avvenuta in
Muore il ragazzo investito da calcinacci in Galleria 09 Luglio 2014, 17.27 Ennio Simeone Articolo no posizione
 NAPOLI - E' morto Salvatore Giordano, il ragazzino di 14 anni colpito dai calcinacci caduti dalla Galleria Umberto I a Napoli lo scorso sabato. Da ieri le sue condizioni erano disperate.
Tre morti e tre feriti nella fabbrica di fuochi 09 Luglio 2014, 16.17 Astolfo Articolo no posizione
ESPLOSIONE A TAGLIACOZZO (L'AQUILA) - E' di tre morti e tre feriti il tragico bilancio della esplosione di una fabbrica di fuochi d'artificio a Tagliacozzo, nell'Aquilano. Due delle vittime


tit passaparola

CONTRATTO GIORNALISTI
Così Franco Siddi lo difende7 risposte a coloro che lo attaccano


comenti recenti tittolo

giornaleonline_01
giornaleonline_03
giornaleonline_02
giornaleonline_04

settegiorni
rubriche_02
noiconsumatori
motori

Seguici su          facebook-icon   twitter-icon  

videofile

I RIGORI che hanno deciso
la semifinale dei MONDIALI
ARGENTINA-OLANDA: 4-29 luglio 2014