Commenti Autori

Impuntature e incomprensioni della politica ritardano un compromesso per urgenti misure contro l’aggravarsi della pandemia

di NUCCIO FAVA – Le vicende complesse, difficili e contrastate a causa dell’aggravarsi della situazione pandemica troveranno alla fine una qualche coagulazione accettabile, un compromesso tra diversità e contrasti, che rappresenti comunque una risposta adeguata. Certo resta sorprendente che dinanzi a problemi così gravi ed inediti, che mettono a rischio […]

Mass media

L’ALTRO degli ALTRI/ Una seduta di laurea all’Università di Milano con lo stile che l’evento merita

Oggi per la rubrica “L’ALTRO degli altri” vi segnaliamo questo illuminante articolo di NANDO DALLA CHIESA, pubblicato dal “Fatto Quotidiano“, che racconta una seduta di laurea alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Milano per apprezzare efficacemente uno stile che restituisce all’evento quella sobria austerità che era stata avvilita, in […]

Cronaca

MISURE ANTI-PANDEMIA/ Il Governo ha prorogato lo stato di emergenza fino al 31 marzo dopo l’allarme per i 128 morti di covid nelle ultime 24 ore. Queste le regole alle quali attenersi

Il Consiglio dei ministri ha deciso di prorogare lo stato di emergenza fino al 31 marzo perché – come è sancito nella motivazione – “l’attuale contesto di rischio impone la prosecuzione delle iniziative di carattere straordinario e urgente intraprese al fine di fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività“. La decisione […]

Cronaca

MISURE ANTI-COVID/ In Austria (in caso di una nuova ondata di pandemia) i non vaccinati andranno in lockdown perché “non sono responsabili solo della loro salute ma anche di quella degli altri”

In Austria, in caso di una nuova ondata della pandemia, solo i non vaccinati andranno in lockdown.  Lo ha annunciato il cancelliere Alexander Schallenberg (foto), affermando: «Non vediamo la pandemia nello specchietto retrovisore, invece stiamo andando verso una pandemia dei non vaccinati. E a costoro deve essere chiaro che non […]

Politica ed Economia

FINE DI UNA SCENEGGIATA SENZA PARAGONE/ Il Senato respinge la mozione di sfiducia (targata Meloni) al ministro della Salute, Roberto Speranza: 221 no, 29 sì e 2 astenuti

Il Senato ha respinto la mozione di sfiducia presentata da Fratelli d’Italia contro il ministro della Salute, che ha ottenuto solo 29 voti a favore, 221 contrari e due astensioni. La mozione era stata presentata dal senatore (ex Cinquestelle approdato nel gruppo misto) Gianluigi Paragone Bocciata anche la terza mozione […]