Cronaca

Fermo amministrativo (riscontrate irregolarità) in Sicilia per le navi delle ong “Alan Kurdi” e “Aita Mari” con migranti a bordo

La nave dell’Ong Alan Kurdi è stata sottoposta a fermo amministrativo dalla Guardia costiera al porto di Palermo, dove è ormeggiata.  Il provvedimento segue i controlli sulle norme di sicurezza della navigazione e di tutela ambientale sull’imbarcazione battente bandiera tedesca, che è attraccata nel porto siciliano dopo il periodo di […]

Mappamondo

CORONAVIRUS NEL MONDO/ AGGIORNAMENTO alle ore 24 del 14 marzo: superati i 150mila casi con 5600 morti. Situazione critica in Francia e Gran Gretagna. Contagiata anche la moglie del premier Spagnolo. Trump si sottopone al test. In Cina guarigioni all’81%

I contagi da covid-19 nel mondo hanno superato i 150 mila casi con un totale di 5.600 morti, secondo un monitoraggio della Jonhs Hopkins University. Le persone guarite sono  72 mila.Perfino la riunione dell’Eurogruppo di lunedì non si terrà più a Bruxelles ma verrà sostituita da una videoconferenza. In Spagna la situazione […]

Politica ed Economia

7GIORNI IN SENATO (n. 63)/ Due sedute dominate dal dibattito sulla politica estera (Libia e Medio Ortiente in particolare)

di FRANCESCO MARIA PROVENZANO – Martedì 14 gennaio l’Aula si è riunita alle ore 16 e il Presidente di turno, Calderoli, ha reso comunicazioni all’Assemblea in ordine alla presentazione del decreto-legge recante disposizioni urgenti per l‘istituzione del Ministero dell’Istruzione e del Ministero dell’Università e della Ricerca; alla nomina del ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina […]

Mappamondo

Il generale Haftar si rifiuta di firmare l’accordo per il cessate il fuoco in Libia e lascia Mosca. Erdogan: «Gli infliggeremo una lezione»

Il generale Khalifa Haftar ha lasciato Mosca senza firmare l’accordo di cessate il fuoco con il governo di accordo nazionale (GNA) guidato da Fayez al-Sarraj, che invece aveva firmato ieri.  Haftar ha affermato, secondo Al Arabiya, che il documento proposto ignora molte richieste dell’esercito nazionale libico. Così vanno in fumo […]

Mappamondo

Incontro a Mosca tra il presidente Sarraj e il generale Haftar per consolidare il cessate il fuoco in Libia. La mediazione del governo italiano. Conte in Turchia e poi al Cairo

Il presidente del governo libico riconosciuto dalla Comunità internazionale, Fayez al Sarraj, e il generale Khalifa Haftar saranno oggi  a Mosca per consolidare l’accordo sul cessate il fuoco e negoziare una possibile tregua in Libia. Contemporaneamente il presidente del Consiglio Giuseppe Conte vedrà il presidente turco Erdogan ad Ankara, poi martedì […]

Mappamondo

Il generale Haftar respinge la proposta di cessate il fuoco avanzata da Russia e Turchia. Mercoledì il ministro Di Maio riferirà alla Camera su Iran, Iraq e Libia

Il generale Khalifa Haftar ha respinto la proposta di cessate il fuoco in Libia avanzata da Russia e Turchia. Lo ha annunciato il portavoce del sedicente Esercito nazionale libico, Ahmed al Mismari, come segnalano all’ANSA fonti da Bengasi. “Ringraziamo la Russia per il suo sostegno ma non possiamo smettere di […]