Cronaca

Perquisizioni in varie città ordinate dalla Procura di Firenze nell’ambito dell’inchiesta sulla fondazione “Open”, finanziatrice della Leopolda di Matteo Renzi

Si allarga l’inchiesta sulla Fondazione Open di Firenze, che ha sempre finanziato la “Leopolda” (l’annuale appuntamento fiorentino di Matteo Renzi con i suoi sostenitori ed estimatori): tra i reati contestati, ora, figura anche anche quello di finanziamento illecito ai partiti, oltre a quelli di riciclaggio e traffico di influenze. Perciò la […]

Primo piano

POLITICA-SPETTACOLO/ “Esordio” di Conte da oratore politico, Grillo “visionario” sul ruolo del capo dello Stato, Renzi rottamatore della verità

di ENNIO SIMEONE – E’ stata una domenica politica particolare quella di oggi, con tre protagonisti: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il padre fondatore del Movimento Cinquestelle Beppe Grillo e  l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi. Il primo e il terzo  hanno avuto come teatro il Circo Massimo, dove […]

Politica ed Economia

PERISCOPIO/ Essere o non essere: Pd a rischio irrilevanza

di NUCCIO FAVA – Se non l’autocritica troppo dolorosa, un esame severo, libero senza personalismi , tentazioni rancorose e postume e scaricabarile resta fondamentale una domanda ineludibile: perché il Pd è giunto a questo punto? Una domanda che riguarda tutto il partito e non può essere affrontata con accuse del […]

Politica ed Economia

Cuperlo: “Se nel Pd quel filo si spezza la colpa è di Lui”

L’onorevole Gianni Cuperlo – inserito, in rappresentanza della minoranza del Pd, nella Commissione incaricata di preparare una bozza di modifica della legge elettorale “Italicum” da presentare in parlamento prima del referendum sulla riforma costituzionale del 4 dicembre – ha dichiarato: “Due giorni fa ho sottoscritto il documento che rivede i […]

Commenti Autori

PERISCOPIO/ Leopolda autoreferenziale, ma Renzi non è Obama

di NUCCIO FAVA – Quanto accaduto alla Leopolda merita ancora qualche riflessione. Innanzitutto la conferma che i partiti proseguono nella loro grave crisi con organi statutari privi di peso e di ruolo, con un compito di mera ratifica di decisioni prese dal capo. Questa modalità ha dominato l’assise fiorentina, priva […]