Mappamondo

Il Partito socialista di Antonio Costa vince le elezioni in Portogallo: si va verso una nuova alleanza tra forze di sinistra

Il socialista Antonio Costa (foto) vince le elezioni in Portogallo conquistando tra il 36 per cento dei voti. E’ un risultato conquistato sull’onda del successo ottenuto a partire dal 2015, quando con il suo governo ha risollevato l’economia del Paese, superando l’austerità pur rimanendo nei paletti di bilancio decisi dall’Unione […]

ora di punta

Quando il bue dà del cornuto all’asino

di ENNIO SIMEONE – Quei due hanno davvero stancato. Ci riferiamo ai cosiddetti vicepremier: un titolo che nella Costituzione italiana non esiste, non esistendo nemmeno quello di premier, che viene usato, anzi abusato, per pure esigenze grafiche dai giornali. Ci riferiamo alle quotidiane schermaglie a mezzo stampa e a mezzo […]

Mappamondo

ELEZIONI IN GRECIA/ Battuta Syriza di Alexis Tsipras (che l’austerità imposta dall’UE ha salvato il paese dal fallimento) e ha vinto Nea Dimokratia (centrodestra) che aveva provocato il debito record

Le elezioni in Grecia hanno dato l’esito previsto dai sondaggisti: vince Nea Dimokratia (centrodestra) con circa il 40% dei voti e 158 seggi, mentre Syriza (sinistra) ottiene il 31,6% dei voti e 86 seggi e perde quindi la guida del governo. L’elettorato dunque ha punito il partito di Alexis Tsipras, […]

Mappamondo

Riconfermato a pieni voti nelle ultime elezioni, il vice sindaco lucano di Valencia Giuseppe Grezzi, ci anticipa i nuovi progetti per la mobilità urbana della metropoli spagnola

FRANCESCO MARIA PROVENZANO da Valencia Giuseppe Grezzi è nato a Vico Equense (sulla Costiera sorrentina) nel 1973, residente a Latronico in Basilicata, ha studiato a Salerno e ha vissuto a New York e Bologna. Il 15 luglio 2000 si è trasferito a Valencia, dove vive da allora. Ha lavorato como traduttore, […]

Mappamondo

Elezioni in Danimarca: maggioranza assoluta alla coalizione di sinistra

La sinistra torna al governo in Danimarca dopo quattro anni, promettendo di mantenere la linea dura sull’immigrazione. I populisti xenofobi crollano, in controtendenza rispetto ad altri paesi europei, dopo l’exploit del 2015. E’ questo l’esito delle elezioni parlamentari nel Paese scandinavo, con la 49enne leader socialdemocratica Mette Frederiksen (nella foto), […]

ora di punta

Quel segnale arrivato dal Sud (e non solo ai Cinquestelle)

di ENNIO SIMEONE – Tra le tendenze che si sono manifestate in queste elezioni europee  ve ne è una che ha indotto a qualche ottimismo, tale da compensare il pessimismo ingenerato dai timori di un prevalere dei cosiddetti sovranismi: un generalizzato incremento di partecipazione dell’elettorato al voto. Un incremento che […]