Attualità

I funerali dell’ex boss della Camorra Raffaele Cutolo. Esposto dell’avvocato Gaetano Aufiero alla Procura di Parma: “Violati i diritti della moglie Immacolata e della figlia Denise”

di SERGIO TRASATTI/ Raffaele Cutolo, il boss fondatore della Nuova Camorra Organizzata, è morto il 17 febbraio scorso, ma divampano le polemiche legate ad alcune modalità scelte per consentire ai familiari di dare l’ultimo saluto al loro congiunto e al particolare corteo funebre blindato (nella foto a sinistra: Cutolo con […]

Attualità

E’ morto di cancro a 79 anni il boss della camorra Raffaele Cutolo. Il tribunale di sorveglianza gli aveva negato la scarcerazione “perché era ancora un simbolo per i gruppi criminali”

  Raffaele Cutolo, uno dei boss storici della camorra, è morto ieri sera nell’Ospedale Maggiore di Parma, dove era stato ricoverato in extremis per le gravi condizioni di salute in cui si trovava a causa del cancro da cui era afflitto. Fondatore, nonché capo, della Nuova Camorra Organizzata, aveva 79 […]

Attualità

Inchiesta antimafia a Roma con 28 arresti per traffico di droga, estorsioni, lesioni gravissime, detenzione illegale di armi

E’ di 28 arresti il bilancio di un’operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Roma. Sono ritenuti appartenenti di un’organizzazione finalizzata al traffico di droga e, a vario titolo, di estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime, tentato omicidio, trasferimento fraudolento di valori, reati, per la maggior […]

Attualità

Avrebbe legami con la camorra l’ultrà del Napoli arrestato per aver ucciso a Milano l’anno scorso il tifoso interista investendolo con l’auto a Milano

Un ultrà napoletano, Fabio Manduca, 39 anni (sinistra nella foto), è stato arrestato dalla Digos a Napoli per l’omicidio di Daniele Belardinelli (a destra), investito da un’auto negli scontri prima di Inter-Napoli del 26 dicembre 2018. L’uomo arrestato avrebbe legami con clan camorristici e con il gruppo ultras partenopeo dei ‘Mastiffs’. […]

Attualità

Le mani della camorra sulla sanità a Napoli. Il caso dell’ospedale “San Giovanni Bosco”: medici sotto pressione e ambulanze che trasportavano (a caro prezzo) defunti a casa. 126 arresti

L’arresto di 126 persone nell’ambito di una vasta operazione anti-camorra condotta dalla Procura della Repubblica di  Napoli e attuata dalle forse di polizia  ha scoperchiato, tra l’altro, una situazione che riguarda una struttura sanitaria di cui più volte la cronaca nera si è occupata come l’ospedale San Giovanni Bosco di […]

Attualità

Arrestati due amministratori della ditta napoletana già esclusa dalla ricostruzione del ponte Morandi a Genova

Gli amministratori della ‘Tecnodem srl’ di Napoli, impresa impegnata nella ricostruzione del ponte Morandi, sono stati arrestati dalla Dia nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Dda di Genova. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip nei confronti dell’amministratore di fatto e di una donna, considerata un prestanome. Dalle indagini […]