Mappamondo

Scoperto il meccanismo che scatena l’Alzheimer. La ricerca condotta dall’Istituto americano Van Andel. 44 milioni di persone colpite dalla malattia

Scoperto il meccanismo che accelera la morte delle cellule nervose nell’Alzheimer: il cervello perde più rapidamente le sequenze di Dna che modulano l’attività dei geni che lo mantengono giovane e nello stesso tempo viene accelerata l’attività dei geni coinvolti nella formazione delle placche, tossiche per i neuroni. Lo studio, che […]

Attualità

Ritrovata la mamma di Selvaggia Lucarelli nelle campagne dell’Abruzzo

“Mia madre è stata ritrovata ora dall’elicottero dei vigili del fuoco, era nei pressi di Monteodorisio camminando nelle campagne. Sta bene. Grazie a tutti”. Selvaggia Lucarelli tira un sospiro di sollievo. La mamma della blogger, malata di Alzheimer, si era infatti allontanata ieri intorno alle 14 dall’ospedale del centro di Vasto, in Abruzzo – dove […]

Salute

L’ossigeno-ozono terapia “cura” la mente? Una ricerca al Fatebenefratelli di Brescia

Sono migliaia le scoperte scientifiche che scaturiscono dall’osservazione di fenomeni apparentemente casuali e comunque imprevisti: si spera di raggiungere lo stesso risultato all’IRCCS Fatebenefratelli di Brescia, dove si è scoperto che l’uso dell’ossigeno-ozono terapia, ampiamente utilizzata in ortopedia ma anche in altre condizioni, produce risposte di miglioramento delle funzioni cognitive […]

Salute

Scoperta/ La morte dei neuroni all’origine dell’Alzheimer

Scoperta l’origine dell’Alzheimer: non è nell’area del cervello associata alla memoria che va cercato il responsabile del morbo. All’origine della malattia ci sarebbe, invece, la morte dei neuroni nell’area collegata anche ai disturbi d’umore. A mettere a punto la scoperta, che promette di rivoluzionare l’approccio alla ‘malattia del secolo‘, uno […]

Salute

L’eccesso di zucchero nel sangue può favorire l’Alzheimer

di GIOVANNI D’AGATA* – Non è la prima volta che l’iperglicemia vene associata al morbo di Alzheimer. Secondo uno studio condotto da Jean van den Elsen dell’Università di Bath (GB) (foto) il morbo di Alzheimer potrebbe essere favorito da un eccesso di zucchero nel sangue. Secondo quanto riferito dall’autore, l’eccesso di zucchero […]

Culture

Si è spento Gene Wilder (“Frankenstein Junior”)

E’ morto l’attore americano Gene Wilder, aveva 83 anni. Wilder fu la star del film “Willy Wonka & the Chocolate Factory” del ’71 e nel mitico “Frankenstein Junior”, e tra gli attori preferiti da Mel Brooks. Il nipote dell’attore ha fatto sapere che Gene Wilder si è spento ieri a Stamford, in […]