ACCADDE OGGI 7 marzo

1530- Papa Clemente VII emana una bolla con la quale nega ad Enrico VIII d’Inghilterra il divorzio dalla moglie Caterina d’Aragona e gli inibisce la possibilità di contrarre un secondo matrimonio, pena la scomunica. Enrico VIII reagisce proclamandosi capo della Chiesa d’Inghilterra e formalizzando lo scisma dalla Chiesa cattolica.

1876 –  Alexander Graham Bell ottiene il brevetto per l’invenzione del telefono.

1911- In Messico scoppia la rivoluzione per rovesciare il dittatore Porfirio Díaz, al potere da trent’anni. Il suo rivale Francisco Madero si mette a capo degli oppositori e dichiara nulle le lezioni vinte da Diaz.

1912- Viene reso noto il successo della spedizione antartica di Roald Amundsen. Con una spedizione composta da 5 uomini, l’esploratore norvegese aveva raggiunto il Polo Sud il 14 dicembre 1911, trentacinque giorni prima della spedizione guidata dall’inglese Robert Falcon Scott.

1936- Hitler abolisce tutte le limitazioni imposte alla Germania dal trattato di Versailles e occupa la Renania smilitarizzata. Il suo potere in Germania si espande e si fortifica sempre di più grazie anche alla macchina propagandistica di Goebbels.

1969- A settant’anni Golda Meir viene scelta per la corsa all’elezione nella carica di primo ministro dello stato di Israele. Prima donna a ricoprire tale incarico, la sua candidatura viene accettata ufficialmente dal partito laburista con 287 voti a favore e 45 astenuti.

1999- Muore a 77 anni stroncato da un infarto Stanley Kubrick considerato uno dei più importanti registi del ventesimo secolo. Ebreo americano trasferitosi in Inghilterra, Kubrick ha collezionato capolavori, spaziando in generi totalmente diversi tra loro.

2004 – Michael Schumacher con la Ferrari vince la prima prova del campionato del mondo di Formula1 precedendo il compagno di scuderia Barrichello.

2012 – Negli Stati Uniti, a San Francisco, viene presentato l’iPad di terza generazione.

Commenta per primo

Lascia un commento