Economia e Lavoro

TRA IL “NERO”, IL CONTANTE E IL VORREI MA NON POS

di Ennio Simeone –  E’ ormai fuor di dubbio che la trovata – inserita da Renzi e Padoan nella legge di stabilità (sarebbe meglio definirla, come una volta, manovra economica) – di elevare da 1000 e 3000 euro la soglia per l’uso del contante negli acquisti e nelle varie transazioni […]

Cronaca

Proposta: Bancomat anche per pagamenti inferiori a 5€

Stabilire l’obbligo per i commercianti di accettare il pagamento con bancomat anche per importi inferiori ai 30 euro (addirittura fino a 5 euro): lo prevede un emendamento di deputati del Pd – primo firmatario Sergio Boccadutri (foto)– alla legge di stabilità. “Al fine di promuovere l’effettuazione di operazioni di pagamento basate […]

Commenti Autori

OSSERVATORIO ECONOMICO/ Terrorismo e finanza, una storia nota

di MARIO LETTIERI* e PAOLO RAIMONDI** Si torna a “riscoprire” i pericolosi e profondi legami tra il terrorismo e la finanza. Al G20 di Antalya sull’argomento è stato presentato anche uno specifico rapporto sull’emergenza terroristica preparato dal Financial Action Task Force. Il FATF è il coordinamento giuridico intergovernativo, creato nel 1989, […]

Economia e Lavoro

Sull’orario di lavoro il 32% per Poletti, il 68% per Camusso

SkyTg24 ha posto ai suoi telespettatori la seguente domanda: «Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, sostiene che l’orario di lavoro è superato. La segretaria della Cgil, Susanna Camusso,  replica: “Basta scherzi, c’è chi ha occupazioni faticose”. A chi dai ragione?» Hanno dato ragione a Poletti il 32% dei telespettatori Hanno dato […]

Economia e Lavoro

Poletti fa il bis: “l’orario di lavoro è un attrezzo vecchio”. Dura reazione dei sindacati

      Non si era ancora spenta l’eco della polemica sugli universitari (vedi        https://www.altroquotidiano.it/tempesta-web-su-poletti-il-ministro-dice-la-laurea-con-110-e-lode-a-28-anni-non-serve-a-un-fico-meglio-97-a-21-anni/) che il ministro Poletti ne accende un’altra, stavolta prendendo di mira il contratto nazionale e, più in generale, il contratto legato all’orario di lavoro, un “vecchio attrezzo”. Le parole del ministro sulla necessità di pensare […]