Economia e Lavoro

L’Ocse alza le stime delle previsioni di crescita per l’Italia: +0,2% l’anno prossimo, +0,4% nel 2021. E l’Inps conferma: +49,4% i contratti a tempo indeterminato

Finalmente alcune buone notizie per l’Italia sul fronte economico.  L’Ocse  (L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) alza le stime del Pil italiano di quest’anno a +0,2%, conferma le previsioni di crescita 2020 a +0,4% e per  il 2021 prevede una ripresa a +0,5%. Ma dall’Economic Outlook emerge anche che il debito pubblico salirà […]

ora di punta

Alla ricerca di un rimedio che (per ora) non c’è

di NUCCIO FAVA – In un contesto politico in cui prevalgono banalità ed arroganza, disinvoltura e incoerenza, attaccamento al potere e sua conservazione ad ogni costo, sono del tutto assenti una visione del futuro e una qualche strategia di crescita per l’Italia e il suo contributo per il rilancio dell’Europa. […]