Attualità

Il carabiniere ucciso. Il generale Gargaro: “Cerciello aveva dimenticato la pistola ma la procedura è stata regolare”. La Procura: “Agiremo con rigore”

di SERGIO TRASATTI/ Proseguono le indagini sulla strana vicenda che ha portato alla morte del vice brigadiere Mario Cerciello Rega. Oggi in conferenza stampa, il procuratore aggiunto di Roma Michele Prestipino ha detto: “Accerteremo i fatti senza alcun pregiudizio e con il rigore già dimostrato da questa procura in altre […]

Cronaca

I cinque “misteri” (risolti) nella ricostruzione di quella notte in cui i due giovani turisti americani alla ricerca di droga si scontrarono con i carabinieri uccidendo il vice brigadiere Mario Cerciello Rega

di SILVIA MANCINELLI  (Adnkronos) Ma come sono andate davvero le cose che hanno preceduto l’omicidio del vice brigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega? In questi giorni si è detto e scritto di tutto. Atti ufficiali alla mano proviamo a fare chiarezza e a risolvere i presunti misteri che misteri non […]

Commenti Autori

Quella foto non stravolga la cronaca di un assassinio

di ENNIO SIMEONE – Quindici giorni fa aveva compiuto i 35 anni, 45 giorni fa si era sposato e da pochi giorni era tornato dal viaggio di nozze. Oggi si svolgono nel paese natìo, Somma Vesuviana, i suoi funerali. Mario Cerciello Rega – il vicebrigadiere dei Carabinieri assassinato nell’adempimento del […]

Cronaca

E’ un turista americano l’assassino del brigadiere dei Carabinieri ucciso in strada nel quartiere Prati a Roma. La confessione e i punti da chiarire

Uno dei due turisti americani fermati per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ha confessato   di essere lui l’autore materiale dell’accoltellamento mortale del carabiniere, avvenuto a Roma la notte scorsa in via Pietro Cossa nel quartiere Prati. Si tratta della persona con i capelli mesciati apparso in una foto e […]