Culture

E’ morto Filippo Penati: è stato presidente della Provincia di Milano, due volte sindaco di Sesto San Giovanni, capo della segreteria di Bersani. Assolto in una vicenda giudiziaria

Si è spento alla Multimedica di Sesto San Giovanni Filippo Penati, ex presidente della Provincia di Milano e sindaco (per due mandati) di Sesto San Giovanni, poi capo della segreteria politica di Pierluigi Bersani quando questi era segretario del Pd. Era nato a Monza nel 1952. Uomo politico che godeva di […]

Politica ed Economia

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala condannato (6 mesi di reclusione commutati in una pena pecuniaria di 45mila euro) per un falso nella nomina di due commissari di Expo 2015

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, ex amministratore delegato di Expo, è stato condannato a semi mesi di reclusione, convertiti in pena pecuniaria di 45 mila euro, nel processo milanese in cui era imputato per falso materiale e ideologico per la presunta retrodatazione di due verbali con cui, nel maggio […]

Politica ed Economia

Anche l’accusa di abuso d’ufficio per il sindaco di Milano

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, già a processo per l’accusa di falso, è indagato anche per abuso d’ufficio, in concorso con l’ex manager Paris, in relazione alla vicenda del capitolo ‘verde’ dell’ appalto per la Piastra Servizi di Expo. Lo hanno stabilito i magistrati della Procura generale di Milano. […]

Politica ed Economia

Il M5s e la Raggi “cambiano verso”. Per ora un paio di retrocessioni, ma si attendono i fatti nel governo della città

di ENNIO SIMEONE – Il Movimento cinquestelle in Campidoglio “cambia verso” (come direbbe Matteo Renzi). Speriamo, però, che ciò accada davvero. Il segnale arriva 24 ore dopo l’arresto dell’ex indispensabile capo del personale del Comune, Raffale Marra, e dopo la mezza rivolta avvenuta nel movimento su scala nazionale per la figuraccia fatta appena […]

Commenti Autori

ORA DI PUNTA/ L’avvilente asse Milano-Roma-Napoli

di ENNIO SIMEONE – Tutto in 48 ore: prima il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (Pd); poi il sindaco di Milano, Giuseppe Sala (Pd); poi il sindaco di Roma, Virginia Raggi (M5s). Tra vicende diverse tra loro, ma con unico comune denominatore (o detonatore, se preferite): la magistratura. Sembra […]