ora di punta

Lodevole celerità e giusta sterzata di Conte nella sostituzione del ministro dell’Istruzione. Ma ora scelte di governo di lungo respiro

di NUCCIO FAVA* – Non sfugge al presidente del Consiglio la difficile complessità della situazione. C’è stata la divisione in due del ministero abbandonato irresponsabilmente dal precedente titolare: rapidità meritevole e prova di responsabilità . Non sufficienti, temiamo, a sanare l’agitazione e i dissensi ripetuti nella maggioranza. Specialmente l’attivismo dinamicissimo […]

Politica ed Economia

L’annuncio di Giuseppe Conte dopo le dimissioni di Fioramonti/ Il ministero dell’Istruzione sdoppiato: la Scuola alla sottosegretaria Azzolina, Università e Ricerca al Rettore dell’Ateneo di Napoli Gaetano Manfredi

La notizia l’ha data in diretta durante la lunghissima conferenza stampa di fine anno il presidente del Consiglio Giuseppe Conte: il ministero dell’istruzione – dopo le dimissioni di Fioramonti – sarà sdoppiato in due (come era in passato) senza che il numero dei membri del governo aumenti: il Ministero della […]

Politica ed Economia

Conte a “Di Martedì” su La7: «Per chi userà i pagamenti digitali ci sarà un bonus fino a 2000 euro in un anno»

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ospite a ‘DiMartedì‘ su La7 – illustrando alcuni punti della manovra economica approvata dal Senato e ora all’esame della Camera – ha detto tra l’altro:  “Credo che arriveremo a far trovare nei conti correnti delle persone che useranno i pagamenti digitali anziché i contanti,  fino a 2mila […]

Economia e Lavoro

La solita valanga di emendamenti (4550, di cui oltre 1500 dai gruppi di maggioranza) presentati in parlamento sulla legge di bilancio

Cambiano i tempi, cambiano i governi, cambiano le maggioranze,  ma il rituale in parlamento per l’annuale manovra economica, o legge di bilancio, non cambia. Quando la manovra preparata dal governo arriva al Senato e alla Camera, si scatena la corsa dei vari gruppi politici (di maggiorana e di opposizione) a tentare di mettere la proprio bandierina almeno […]

Economia e Lavoro

ArcelorMittal costretta, dalle iniziative di governo, magistratura e sindacati ad annunciare la sospensione della minaccia di spegnimento dell’altoforno all’ex Ilva di Taranto

ArcelorMittal, la multinazionale aggiudicataria della gestione dell’ex Ilva di Taranto, ha comunicato ai sindacati che sospende la minacciata procedura di spegnimento degli altiforni dell’acciaieria. La notizia è stata diffusa in concomitanza con l’incontro che si svolgeva al Quirinale tra i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil con il presidente Mattarella […]

Cronaca

DISASTRO VENEZIA/ Dichiarato lo stato di emergenza. Commissaria straordinaria per il completamento del Mose. Ancora allarme oggi in molte aree del Nord e a Matera

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera alla dichiarazione dello stato d’emergenza per Venezia e le aree del Veneto colpite dal maltempo. Per Venezia è stato disposto lo stanziamento di 20 milioni di euro per far fronte ai primi interventi, mentre si moltiplicano le iniziative di solidarietà per alleviare […]

Economia e Lavoro

BRACCIO DI FERRO PER L’EX ILVA/ Scoperto il bluff di AcelorMittal: lo “scudo penale”è solo un bluff, l’obiettivo è il taglio di 5000 posti di lavoro

di LUCA DELLA MONICA – Il rischio di chiusura dell’acciaieria di Taranto, la più grande d’Europa (con 10mila lavoratori), che avrebbe ripercussioni anche sull’azienda collegata di Genova (altri 4mila dipendenti) e sulle molte aziende dell’indotto, è il più drammatico problema di fronte al quale si trova non solo il governo, […]