Attualità

Arrestato in Brasile il boss della ‘ndrangheta Rocco Morabito, ricercato dal 1994 , arrestato nel 2017 in Uruguay ed evaso 2 anni dopo

Il boss della ‘ndrangheta Rocco Morabito è stato arrestato in Brasile in un’operazione congiunta dei carabinieri del Ros e del Servizio di cooperazione internazionale di polizia, con la collaborazione di Dea, Fbi e dipartimento di giustizia statunitense. Morabito, ricercato dal 1994, era inserito nell’elenco dei 10 latitanti più pericolosi del […]

Attualità

Inchiesta antimafia a Roma con 28 arresti per traffico di droga, estorsioni, lesioni gravissime, detenzione illegale di armi

E’ di 28 arresti il bilancio di un’operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Roma. Sono ritenuti appartenenti di un’organizzazione finalizzata al traffico di droga e, a vario titolo, di estorsione, detenzione e porto illegale di armi, lesioni personali gravissime, tentato omicidio, trasferimento fraudolento di valori, reati, per la maggior […]

Cronaca

SCANDALO DI PIACENZA/ Il carabiniere Montella si vantava: “Sono tutti sotto la mia cappella”. Azzerati i vertici territoriali dell’Arma

“Principalmente  parlavo con Montella, il quale mi diceva che comunque tutti gli altri carabinieri della stazione erano ‘sotto la sua cappella’, compreso il comandante Orlando… alcune volte ho parlato anche con Falanga”. Così, lo scorso gennaio, davanti agli investigatori, il giovane pusher marocchino che passava le informazioni ai carabinieri infedeli […]

Attualità

Arrestato in Aspromonte il latitante Domenico Romeo, considerato “il contabile” del traffico di droga tra la Colombia e Genova

L’uomo che viene definito dagli investigatori il “contabile del traffico di droga” gestito dalla ‘ndrina  Alvaro di Sinopoli – Domenico Romeo, 40 anni – è stato arrestato a Sant’Eufemia d’Aspromonte durante un’azione comune cui hanno partecipato i carabinieri della Compagnia di Palmi, dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, del Gico della […]

Cronaca

Altre tre misure cautelari nelle indagini per l’assassinio di Luca Sacchi. Nella borsa di Anastasia c’erano 70mila euro per l’acquisto di una grossa partita di droga

Nuovi sviluppi nelle indagini per l’uccisione di Luca Sacchi, il personal trainer  24enne assassinato con un colpo di pistola a Roma la sera del 23 ottobre scorso davanti a una discoteca del quartiere Appio. La più grossa novità è questa: nella borsa che indossava la fidanzata di Luca, Anastasia Kylemnyk, […]