ora di punta

NON E’ IL CASO DI SCHERZARE CON IL VIRUS

di NUCCIO FAVA* – Ci è parsa di cattivo gusto più che paradossale la discutibilissima manifestazione con a capo politicamente soprattutto il leader leghista e dal punto di vista della sceneggiata, come al solito efficace e brillante, ma assolutamente inappropriata e non condivisibile, da parte di Vittorio Sgarbi , originale […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 21 gennaio

1720 – Svezia e Prussia firmano il trattato di Stoccolma. 1793 – Luigi XVI viene ghigliottinato a Parigi in piazza della Rivoluzione 1908 – New York approva una legge, l’ordinanza Sullivan, che rende illegale per le donne fumare in pubblico. La legge riceverà il veto del sindaco 1921. A Livorno al XVII Congresso del Partito Socialista la frazione […]

Motori

UN ANNO DI CALCIO/ Dalle azzurre della Bertolini all’ItalMancini, passando per campionato e coppe: bilancio di fine anno e prospettive per il 2020 con l’analisi dello storico dello sport

di RAFFAELE CICCARELLI*/ La fine di un anno coincide sempre con un tempo di bilanci, che riguardano i vari campi della vita. Senza scendere in meandri che finirebbero per diventare filosofici proprio sul “senso della vita”, molto più prosaicamente e, è il caso di dirlo, pedestramente, noi cerchiamo di stilare […]

Cronaca

Perché il magistrato e docente Francesco Bellomo è finito agli arresti: le strane regole imposte alle donne che frequentavano i suoi corsi. Calunnie contro Giuseppe Conte

Una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari è stata notificata a Francesco Bellomo, ex giudice barese del Consiglio di Stato, docente e direttore scientifico dei corsi post-universitari per la preparazione al concorso in magistratura della Scuola di Formazione Giuridica Avanzata ‘Diritto e Scienza’. Bellomo risponde dei reati di maltrattamento […]

ora di punta

Il mare non bagna Verona

di SERGIO SIMEONE – L’ennesimo salvataggio in mare di naufraghi africani, quello effettuato dalla nave  di una ONG tedesca, la Alan Kurdi sembrava non dovesse seguire, almeno in parte, il solito copione. Il nostro Ministro degli interni infatti, pur dopo aver lanciato i soliti rozzi  “vade retro” contro salvati e […]