Mappamondo

Il presidente di Haiti, Jovenel Moise, assassinato in casa da un commando che ha ferito anche la moglie. Stato d’assedio su tutto il territorio nazionale

Il presidente di Haiti, Jovenel Moise, è stato ucciso nella sua abitazione da un commando, che – secondo quanto affermato dal primo ministro Claude Joseph, che da questo momento ha assunto le redini del Paese) – era  formato da “elementi stranieri”. La moglie di Moise,  Martine, è rimasta ferita gravemente nell’attacco e sarebbe in procinto […]

Attualità

L’attacco terroristico a Parigi. I COMPONENTI DEL COMMANDO: un francese, un (falso) “rifugiato” siriano, tre belgi

E’ mista la provenienza dei terroristi che hanno seminato morte e sangue il 13 novembre a Parigi. Sulla base degli elementi raccolti a 24 ore dall’attacco (ancora da verificare con certezza) emergono i seguenti sconcertanti dati. Uno dei kamikaze in azione  al Bataclan è stato identificato con certezza, tramite le impronte digitali: è un francese di […]