Politica ed Economia

7GIORNI IN SENATO (n.23)/ Approvato (con voto di fiducia) il ddl Anticorruzione. Relazione del presidente Conte sui del Consiglio europeo

di FRANCESCO MARIA PROVENZANO Lunedì 10 dicembre. L’Aula si è riunita alle ore 17 con il seguente ordine del giorno: Comunicazioni del Presidente del Senato, ai sensi dell’articolo 126, comma 4, del Regolamento, sul contenuto del disegno di legge di bilancio. In base al parere espresso dalla 5a Commissione permanente, i […]

Mappamondo

BREXIT IN BILICO/ La Corte di Giustizia dell’Ue: “La Gran Bretagna può revocare la decisione di uscire dall’Unione”. Mossa della May

La difficile situazione creatasi in Gran Bretagna, con la premier Theresa May che rischia di vedersi bocciare l’accordo raggiunto con l’Unione europea sulla Brexit,  si è venuta complicando ulteriormente oggi con la decisione dei giudici della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, i quali hanno sentenziato che “il Regno Unito è […]

Mappamondo

Colpo di scena a Londra: si dimettono il ministro per la Brexit e quello del Lavoro, e due sottosegretari poche ore dopo il sì del governo all’accordo con l’UE

Meno di 24 ore dopo il faticoso sì del governo britannico all’accordo con l’Unione Europea, il ministro per la Brexit, Domic Raab (foto), e il sottosegretario  britannico per l’Irlanda del Nord, Shailesh Vara, si sono dimessi dalle loro cariche. Subito dopo  altri due  li imitano: sono la sottosegretaria alla Brexit, Suella Braverman, e […]

Mappamondo

QUANDO LA SINISTRA FA LA SINISTRA: il Labour di Corbyn sorpassa il partito conservatore di Theresa May

Nuovo sorpasso laburista nelle intenzioni di voto in Gran Bretagna, sullo sfondo delle tensioni e delle voci di un altro possibile voto anticipato innescate dalla “svolta” negoziale in favore di una Brexit più soft annunciata in settimana dal governo conservatore di Theresa May dopo un burrascoso consiglio dei ministri fiume. A certificarlo è un sondaggio realizzato […]

Mappamondo

OSSERVATORIO ECONOMICO/ L’amaro frutto della Brexit

di MARIO LETTIERI* e PAOLO RAIMONDI** Nel mondo della finanza e delle grandi istituzioni bancarie cresce il turbinio di accuse incrociate contro chi sarebbe il primo responsabile di un’eventuale nuova crisi globale. Se fossero solo commenti più o meno forti non sarebbe un problema. Purtroppo i veri problemi ci sono […]