Politica ed Economia

Draghi ha ottenuto la fiducia in Senato per il suo governo con 262 voti a favore. Ma dai Cinquestelle e Fratelli d’Italia sono arrivati 40 no e 2 astensioni

Il Senato ha accordato la fiducia al governo Draghi con 262 voti a favore, 40 contrari e due astenuti. A votare no alla fiducia  sono stati i 19 senatori di Fratelli d’Italia (cioè tutti i componenti del gruppo a Palazzo Madama), e, come annunciato, sono stati inoltre 15 senatori del M5s, mentre […]

Primo piano

Il governo Conte ha ottenuto la fiducia anche in Senato (156 sì contro 140 no) con alcuni significativi apprezzamenti. L’attacco di Renzi si è dovuto limitare all’astensione dal voto per non perdere altri pezzi di “Italia viva”

di ENNIO SIMEONE – Il governo  Conte ha ottenuto stasera la fiducia in Senato dopo averla ottenuta ieri alla Camera, anche se a Palazzo Madama, a differenza di quanto era accaduto ieri a Montecitorio, non ha potuto contare sulla maggioranza assoluta di 161 voti, avendone incassati 156 contro 140 no. […]

Cronaca

Ancora in crescita il numero dei contagiati covid in Italia: 574 nella giornata di venerdì. Verso nuove restrizioni per le discoteche: il virus non risparmia i giovani. Chiusure di ambasciate e consolati italiani all’estero

“Se i numeri non cambiano sarà inevitabile; la prossima settimana si cercherà di condividere una scelta rigorosa con tutte le regioni”. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia in un colloquio con La Stampa incentrato su una nuova possibile stretta sui locali della movida, discoteche (che […]

Politica ed Economia

Via libera del governo al decreto-rilancio da 55 miliardi per mettere l’Italia in grado di risollevarsi dalla crisi creata dall’epidemia di coronavirus. La conferenza stampa di Conte e di ministri

250 articoli per una spesa di 55 miliardi: questo è il maxi “decreto-rilancio” varato dal governo stasera, la cui gestazione  è stata più lunga del previsto perché – come ha spiegato il presidente Conte nella conferenza stampa tenuta subito dopo insieme con i ministri Gualtieri (Economia), Speranza (Salute), Bellanova (Agricoltura), […]