Mappamondo

ELEZIONI IN GRECIA/ Battuta Syriza di Alexis Tsipras (che l’austerità imposta dall’UE ha salvato il paese dal fallimento) e ha vinto Nea Dimokratia (centrodestra) che aveva provocato il debito record

Le elezioni in Grecia hanno dato l’esito previsto dai sondaggisti: vince Nea Dimokratia (centrodestra) con circa il 40% dei voti e 158 seggi, mentre Syriza (sinistra) ottiene il 31,6% dei voti e 86 seggi e perde quindi la guida del governo. L’elettorato dunque ha punito il partito di Alexis Tsipras, […]

Cronaca

Delle due imbarcazioni delle ong dirette a Lampedusa una (la “Alex”, poi sequestrata) è approdata sbarcando i migranti, l’altra (“Alan Kurdi”) ha accettato di dirigersi a Malta

I 41 migranti raccolti nelle acque libiche dal veliero Alex  (foto) della ong Mediterranea Human Savings sono stai fatti sbarcare questa notte nel porto di Lampedusa per effetto del sequestro penale dell’imbarcazione disposto dalla Guardia di Finanza. Il ministero dell’Interno fa però sapere che tutto l’equipaggio è indagato per favoreggiamento […]

Cronaca

E’ ancora braccio di ferro tra due imbarcazioni delle ong e il ministro Salvini: i comandanti rifiutano di dirigersi verso Malta e pretendono di andare a Lampedusa rifiutando anche l’acqua

E’ ancora braccio di ferro fra le Organizzazioni non governative ed il ministro dell’Interno Salvini sugli approdi delle imbarcazioni con a bordo migranti raccolti in mare:  le ong puntano solo sulla volontà di portarli a Lampedusa e non altrove, come, per esempio, Malta, che dispone di un porto sicuro più […]

Mappamondo

OSSERVATORIO AMERICANO/ In vista della nomination democratica per le prossime presidenziali Elizabeth Warren e Bernie Sanders cantano la stessa canzone?

di DOMENICO MACERI* –  “L’agenda progressista è l’agenda dell’America”. Parole che sarebbero potute uscire dalla bocca di Bernie Sanders, senatore del Vermont e attuale candidato alla nomination del Partito Democratico. Infatti, le ha dette Elizabeth Warren, senatrice del Massachusetts, anche lei candidata alla nomination dello stesso partito. L’editorialista del New […]

Mappamondo

Il governo di Tripoli orientato al rilascio di tutti i migranti nei centri di detenzione libici dopo la strage sotto il bombardamento ordinato dal generale Haftar

Il governo libico del premier Fayez al Sarraj  – dopo il massacro di migranti avvenuto ieri con il bombardamento a Tajouraordinato dal generale Haftar –  sta considerando il rilascio di tutti i migranti nei centri di detenzione, “perché la loro sicurezza non può essere garantita“. Lo ha detto il ministro dell’Interno […]