ACCADDE OGGI 29 marzo

1673 – Il parlamento inglese approva il “Test Act”, una legge che consente l’accesso alle cariche pubbliche solo ai cittadini di fede anglicana.

1794 – Fa il suo esordio in pubblico a Vienna il compositore ventiquattrenne Ludwig Van Beethoven.

1849 – L’Assemblea Costituente della Repubblica  italiana affida il triumvirato a Giuseppe Mazzini, Carlo Armellini e Aurelio Saffi.

1891- Muore il pittore Georges Seurat. Nato a Parigi nel 1859, è l’artista che porta alle estreme conseguenze le tecniche pittoriche elaborate dagli impressionisti.

1912- Nel tragitto di ritorno dal Polo Sud, l’esploratore britannico Robert Falcon Scott scrive l’ultima e drammatica annotazione sul suo taccuino di viaggio: “Se fossimo vissuti, avrei avuto cose da raccontare sull’ardimento, l’abnegazione e il coraggio dei miei compagni…”.

1932- Muore a Parigi Filippo Turati. Nato nel 1857, si avvicina al marxismo dopo l’incontro a Napoli con Anna Kuliscioff con la quale stringe un legame ideologico e affettivo.

1971- Il tenente William Calley viene giudicato colpevole del massacro di My Lai in Vietnam. Per la corte marziale che emette la sentenza, il militare è responsabile dell’omicidio di oltre 500 civili.

1978 – Viene rinvenuto il terzo comunicato delle BR sul rapimento di Aldo Moro dopo annunci telefonici a Roma, Genova Torino e MIlano, con lettera autografa e fotografia del leader democristiano indirizzata al ministro dell’Interno Francesco Cossiga.

1982- Muore a Monaco di Baviera il compositore tedesco Carl Orff. A renderlo celebre al pubblico internazionale sono i suoi Carmina Burana del 1937.

1986 – Dopo 11 mesi di processi vengono assolti gli indiziati dell’attentato a Papa Giovanni Paolo II: unico colpevole per la corte è Alì Agca.

2003- Muore Carlo Urbani, il medico che per primo ha identificato la forma letale della Sars, il virus che in venti giorni uccide anche lui. Nato nel 1956, medico infettivologo, nel 1996 entra a fare parte dell’organizzazione Médecins sans frontières.

2004- Entrano formalmente a far parte dell’Alleanza atlantica, sette paesi dell’ex “cortina di ferro”: Bulgaria, Estonia, Lituania, Lettonia, Romania, Slovacchia e Slovenia. Sale così a 26 il numero dei Paesi membri della Nato.

2009 – Dalla fusione di Forza Italie e Alleanza Nazionale nasce Il Popolo delle Libertà per iniziativa di Silvio Berlusconi e di Gianfranco Fini.

2010 – Viene prodotto negli stabilimenti Fiat in Polonia il cinquecentomillesino esemplare dell’ultimo modello di Fiat 500, commercializzati in 83 paesi.

Commenta per primo

Lascia un commento