ACCADDE OGGI 21 dicembre

Almanacco1375 – Muore a Certaldo in Toscana Giovanni Boccaccio, autore del “Decamerone”.

1863- Muore il poeta Giuseppe Gioacchino Belli. Dopo i primi approcci alle lettere, scopre la sua vena di poeta realistico e drammatico scrivendo della Roma del suo tempo. Nel 1819 inizia la stesura dei suoi celebri Sonetti utilizzando il dialetto romanesco come lingua letteraria.

1958- Charles De Gaulle vince le elezioni per la presidenza della Repubblica. Con lui avviene il passaggio dalla Quarta alla Quinta Repubblica caratterizzata da un esecutivo dai poteri enormemente rafforzati. Durante il suo mandato riconosce l’indipendenza all’Algeria, ex colonia francese.

1975- Un commando di sei persone condotto dal terrorista e mercenario venezuelano Ilich Ramírez Sánchez, noto come Carlos lo Sciacallo, fa irruzione nell’edificio del quartier generale dell’OPEC, a Vienna, e cattura sessanta ostaggi. Assoldato dal Fronte Popolare di liberazione della Palestina per uccidere due alti membri dell’OPEC, un ministro iraniano ed uno saudita, lo Sciacallo non riesce a portare a termine con successo il progetto. Per lui viene emesso un mandato di cattura internazionale.

1988 – Una bomba esplode a bordo del Volo Pan Am 103 sopra i cieli di Lockerbie in Scozia, 270 vittime, comprese 11 a terra.

1999- La Guardia Civil spagnola intercetta nei pressi di Calatayud un furgone diretto a Madrid guidato da membri dell’ETA e carico di 950 kg di esplosivo. Il giorno seguente, un altro furgone con a bordo 750 kg viene ritrovato non lontano. L’incidente è noto come la “caravana de la muerte” (la carovana della morte).

2000 – Si chiude la prima edizione italiana del “Grande Fratello“. Vincitrice è una donna: Cristina Plevani di Iseo in povincia di Brescia.

2002 – La Fiat vende le proprie quote azionarie della General Motors per un milione e 160mila dollari alla banca d’affari americana Merill Lynch.

Commenta per primo

Lascia un commento