ACCADDE OGGI 15 aprile

1446 – Muore a Firenze nella casa dove è nato l’architetto, scultore e orafo Filippo Brunelleschi , uno dei grandi iniziatori del Rinascimento fiorentino.

1865 – Muore il presidente americano Abramo Lincoln alcune ore dopo essere stato colpito in un attentato nel teatro Ford di Washington.

1912- Ore 2.20 della notte. Il transatlantico Titanic, partito per il suo viaggio inaugurale il 10 aprile da Southampton e diretto a New York, dopo aver urtato, alle 23.40 del 14 aprile, un iceberg, affonda, portando con sé 1517 dei suoi 2227 passeggeri.

1920- Bartolomeo Vanzetti e Nicola Sacco, emigrati italiani negli Stati Uniti e attivisti anarchici, vengono condannati a morte per l’omicidio di due uomini durante una rapina. Inizia un caso giudiziario che si trascina fino al 1927, quando verrà eseguita la condanna.

1928- Parte da Milano la seconda spedizione di Umberto Nobile verso il Polo. Il dirigibile Italia sorvolerà il Polo Nord alle 00.24 del 24 maggio, ma la missione si rivelerà sfortunata e drammatica.

1944- Ucciso a Firenze  Giovanni Gentile. Il filosofo del fascismo viene avvicinato, davanti al cancello di casa, da partigiani guidati da Bruno Fanciullacci, che dopo essersi accertati della sua identità, gli sparano.

1967- Muore a Roma il principe Antonio de Curtis, in arte Totò, uno dei più grandi attori comici italiani. Nato nel 1898, alla fine della prima guerra mondiale, Totò intraprende la carriera teatrale nel varietà.

1980- Si spegne a Parigi Jean Paul Sartre. Scrittore e filosofo, è autore nel 1938 de “La nausea”, un “racconto filosofico” il cui tema è la totale assenza di significato della vita.

1989- Il segretario del Partito Comunista cinese, Hu Yaobang muore per un arresto cardiaco. La sua morte rappresenta la miccia che accende la protesta di studenti e intellettuali cinesi che sfocia nei durissimi scontri di Piazza Tien An Men.

2003 – Il parlamento dà l’ok all’invio di truppe italiane in Iraq per una “missione umanitaria d’emergenza”, che si rivelerà inutile.

2007 – La Ferrari pilotata da Felipe Massa vince il Gran premio del Bahrein di Formula1. Sul podio anche Kimi Raikkonen, che con la Ferrari ha conquistato il terzo posto dietro a Luis Hamilton su McLaren.

2017 – A Pallanza muore Emma Morano, l’ultima persona vivente in Italia nata prima del 1900 e l’italiana più longeva della storia, essendo vissuta 117 anni e 137 giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento