ACCADDE OGGI 13 dicembre

 

1545. Si apre il Concilio di Trento voluto da papa Paolo III per discutere della riforma della Chiesa.

 

1642. Il navigatore olandese Abel Tasman scopre la Nuova Zelanda.

1836. Un incendio provoca il parziale crollo del teatro la Fenice di Venezia.

1937. La capitale della Cina viene accerchiata e invasa dalla truppe giapponesi, che compiono massacri, stupri e saccheggi, che verranno ricordati come il massacro di Nanchino

1959. L’arcivescovo ortodosso Makarios III vince le elezioni presidenziali a Cipro.

1974. L’isola di Malta diventa una repubblica.

1978. La Camera dei deputati approva l’ingresso dell’Italia nel sistema monetario europeo (Sme).

1981. In Polonia il generale Jaruzelski proclama l’instaurazione dello stato di guerra e diviene il capo del Consiglio Militare di Salute Nazionale. E’ un colpo di stato. Tutte le organizzazioni politiche vengono sciolte e Lech Walesa, leader del movimento sindacale Solidarnosc, viene arrestato e internato per undici mesi.

1999. L’imbarcazione italiana “Luna Rossa”  si qualifica alle semifinali dell’America’s Cup di vela.

2003. Il presidente iracheno Saddam Hussein viene catturato da soldati americani in un bunker a circa 15 chilometri da Tikirit, sua città natale.

2009. Dopo un comizio a piazza del Duomo a Milano il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi viene colpito al volto da una statuetta lanciatagli da Massimo Tartaglia, un uomo di 42 anni con disturbi mentali.

2014. Il 6° summit dei leader buddisti radunati in Giappone decide l’istituzione della Giornata Internazionale Buddista per l’8 aprile, data di nascita di Budda.

Commenta per primo

Lascia un commento