Cronaca

Il cancelliere austriaco si dimette dopo la sconfitta

Il cancelliere austriaco Werner Faymann (a destra nella foto con, a sinistra, il vice) ha annunciato le sue dimissioni in un intervento televisivo. Il conservatore Reinhold Mitterlehner, attuale vice cancelliere, è stato nominato cancelliere ad interim e ha subito annunciato di aver convocato  un vertice del suo partito (il partito popolare Oevp) “per discutere delle conseguenze derivanti dalla […]

Nessuna immagine
Mass media

Si è spenta la giornalista parlamentare Rita Fantozzi

Un male crudele ha  spento per sempre la vitale energia e la passione della giornalista parlamentare Rita Fantozzi, deceduta la notte scorsa all’età di 47 anni. Aveva lavorato a lungo per l’agenzia AdnKronos; poi era passata all’ufficio stampa della presidenza della Camera quando al vertice di Montecitorio c’era Gianfranco Fini e, successivamente, all’ufficio stampa del […]

Politica ed Economia

Le molte migrazioni di Carlo Calenda, nuovo ministro al posto della Guidi

Nemmeno due mesi dopo averlo nominato rappresentante dell’Italia presso l’Unione europea al posto del diplomatico Stefano Sannino (cosa che provocò disappunto tra gli ambasciatori) Renzi ha deciso di riportare a Roma Carlo Calenda per nominarlo ministro dello Sviluppo Economico in sostituzione della dimissionaria Federica Guidi. Il capo del governo ha dato l’annuncio […]

Cronaca

A Bolzano ballottaggio tra c.sinistra (22%) e c.destra (18%)

 A Bolzano, a conclusione dello spoglio negli 80 seggi, questo è l’esito delle elezioni amministrative svoltesi domenica a Bolzano: Caramaschi (centrosinistra) 22,32%, Tagnin (centrodestra) 18,39%. Dunque i due andranno al ballottaggio per la carica di sindaco domenica 22 maggio. Hanno poi riportato voti il candidato della Svp Christoph Baur con il 15,92%, Caterina […]

Almanacco

ACCADDE OGGI 9 maggio

1429- Giovanna d’Arco sconfigge le truppe inglesi che assediano Orléans, guadagnandosi l’appellativo di “Pulzella d’Orlèans”. Forte di questa vittoria, l’esercito francese ritroverà vigore e voglia di combattere. 1936- Benito Mussolini proclama la fondazione dell’Impero dal balcone di piazza Venezia davanti ad una folla oceanica e osannante. Due giorni prima l’Italia […]