Regioni/Centro

“Essempio video..”

Benché sia per certi aspetti arbitrario, il paragone fatto dall’Istituto Cattaneo tra il risultato delle elezioni nelle 7 regioni dove si è votato il 31 maggio (che andrebbe fatto, più correttamente, con le analoghe regionali precedenti) e le più recenti consultazioni europee di un anno fa e politiche di due […]

Sport

RAFFAELE CICCARELLI/ Meriti e colpe del dittatore del calcio

* È con una azione da consumato frequentatore dei palcoscenici che Sepp Blatter annuncia le sue dimissioni dalla presidenza della Fifa, il massimo organismo sportivo mondiale. È un coup de theatre assolutamente a sorpresa, se si considera che Blatter è stato votato al soglio presidenziale per la quinta volta solo […]

Commenti Autori

MATTEO COSENZA/ Comunicazione e dialettica degli opposti

di Matteo Cosenza/ La cosa più insopportabile dei tempi che viviamo in questo malandato paese è il dilagare impetuoso e irrefrenabile di una concezione che straccia in un sol colpo millenni di pensiero umano: la generalizzazione o, per dirla con una frase fatta, fare di tutta l’erba un fascio. Non […]

Nessuna immagine
Politica ed Economia

De Luca: querela Rosy Bindi. Atto grottesco per tre motivi

di Luca della Monica/ Vincenzo De Luca, vincitore delle elezioni in Campania come candidato del Pd alla presidenza della Regione, ha annunciato via twitter di aver presentato in Questura a Salerno la denuncia contro Rosy Bindi per diffamazione, attentato ai diritti politici costituzionali e abuso d’ufficio. Si tratta di un […]

Nessuna immagine
ora di punta

Elezioni regionali: chi ha vinto e chi ha perso?

di Ennio Simeone/   Alla inevitabile, anche se rituale domanda “chi ha vinto e chi ha perso?” in questa tornata di elezioni regionali è impossibile dare una risposta univoca a causa delle grandi differenze di uomini, schieramenti e situazioni tra i vari territori. Un solo dato costante c’è ed è […]

Commenti Autori

NUCCIO FAVA/ Una disaffezione al voto che fa riflettere

di Nuccio Fava La partecipazione al voto ha mediamente subito una perdita di 10 punti rispetto al 2000. In sostanza un elettore su due non si è recato alle urne. Questo dovrebbe preoccupare ed esigere una riflessione molto più seria ed approfondita di quanto non sia finora avvenuto. Al fondo […]