Politica ed Economia

Il compito di Fratoianni nella squadra di “Liberi e Uguali”

3 gennaio 2018

di SERGIO SIMEONE – Osservando i più recenti sondaggi elettorali, due dati saltano all’occhio: il Pd è in difficoltà e perde sempre più consensi, ma di questo calo non si avvantaggia (o si avvantaggia pochissimo) la formazione di “Liberi ed Uguali”, che rimane ancora ferma intorno al 7% nonostante l’annunciata […]

Sondaggi

SONDAGGI/ Coincidono “Repubblica” e “Corsera”: cresce il M5s e cala il Pd. Forza Italia stacca la Lega. “Liberi e Uguali” oltre il 7%

10 dicembre 2017

Due nuovi sondaggi sono stati diffusi dai due più diffusi quotidiani italiani: Repubblica e Corriere della sera. Entrambi, benché si siano serviti di due diverse fonti demoscopiche, danno in sostanza la stessa linea di tendenza dell’elettorato: il M5s si consolida come primo partito, il Pd sempre in calo finendo sotto […]

Primo piano

Oggi a Roma l’atto di nascita di una lista che si ispira all’obiettivo di una società più giusta, contro le disuguaglianze, intorno a Pietro Grasso

3 dicembre 2017

Stamattina all’Atlantico Live di Roma Eur ci sarà l’atto di nascita della lista “Liberi e uguali” (questo il probabile titolo), espressione dell’accordo raggiunto da Sinistra Italiana, Possibile di Civati e Movimento Democratici e Progressisti nelle 158 assemblee svoltesi in tutta Italia con la partecipazione di 45mila persone, che hanno scelto […]

ora di punta

I COLPI A SALVE DI FELTRI SU “LIBERO”

8 novembre 2017

di ENNIO SIMEONE – Tempesta in un bicchier d’acqua per un titolo infelice (perché equivoco nella forma ma furbo nella sostanza) apparso stamattina in prima pagina su “Libero”, il giornale diretto da Vittorio Feltri. Il quale, a coloro che si sono stracciate le vesti e lanciato proclami di sdegno, ha […]

Primo piano

ELEZIONI IN SICILIA. Presidente Musumeci con maggioranza di centrodestra, il M5s primo partito, ennesima cocente sconfitta del Pd, seguita da polemiche

7 novembre 2017

Pochi minuti prima della scadenza dei termini (mezzanotte di lunedì 6 novembre) è stato completato lo spoglio nei 5300 seggi della Sicilia dove si è votato per il rinnovo dell’Assemblea regionale. Si può dunque affermare che il candidato del centrodestra, Nello Musumeci, ha vinto sfiorando il 40 per cento.   […]

1 2 3