Mappamondo

OSSERVATORIO AMERICANO/ Come Trump sceglie i media di cui fidarsi

8 luglio 2017

di DOMENICO MACERI* “È un giorno triste quello in cui il presidente degli Stati Uniti istiga alla violenza nei confronti dei giornalisti”. Ecco come la direzione della Cnn ha commentato il video modificato e goffamente ritwittato da Donald Trump che lo ritrae mentre mette a terra l’immagine della Cnn suonandogliele […]

Mappamondo

Troppa distrazione sulle 82 studentesse tenute segregate in Nigeria

9 maggio 2017

di GIOVANNI PEREZ – In questi ultimi giorni, come del resto avviene da tempo, quotidiani e televisioni riportano ampi servizi sulle Ong e sui salvataggi, più o meno pilotati, di migranti in balia delle onde nel Mediterraneo, ma solo il “Corriere della Sera” (a quello che mi risulta) ha dedicato […]

Commenti Autori

PERISCOPIO/ Il Papa, la cattiva informazione, e la lezione di Aldo Moro

24 settembre 2016

di NUCCIO FAVA – Il pericolo grave di una cattiva informazione è stato rilanciato con forza da papa Francesco in occasione dell’udienza ai giornalisti del consiglio nazionale dell’Ordine. Le parole severe e preoccupate del Papa hanno riportato alla memoria l’esortazione frequente ai tempi di Sandro Pertini: il presidente della Repubblica […]

Commenti Autori

MALINFORMAZIONE/ Molta concentrazione, poca reazione

25 marzo 2016

 di VITTORIO EMILIANI – Di fronte alla maxi-concentrazioni di testate quotidiane poche reazioni. Del resto su quali giornali potrebbero apparire? Stampa-Secolo XIX, Repubblica, Espresso e catena dei giornali locali  (da Trieste a Salerno passando per Pavia) sono finiti tutte sotto l’ala della Fiat o FCA. Sotto quella di Franco Caltagirone […]

Cronaca

Sì del Senato al decreto “milleproropghe”: che cosa prevede

24 febbraio 2016

Il Senato ha convertito in legge (con il voto di fiducia) il decreto milleproroghe del governo con 155 voti favorevoli e 122 contrari.  Molte le norme contenute: quella più contestata prevede una multa di 200mila euro per i partiti che non presentano il bilancio. Il M5s ha protestato perché , non essendo un […]