Mass media

ORA DI PUNTA/ Analisi elettorali sballate. Ma gli autori ci sono o ci fanno?

11 giugno 2018

di ENNIO SIMEONE – Dopo settant’anni di vita democratica e di elezioni d’ogni specie e dimensioni è triste constatare a quale livello – mediocre, ad essere generosi – continuano a navigare le analisi dei commentatori che si esibiscono su giornali, siti web e televisioni. La prova la stiamo avendo in […]

Primo piano

Il centrodestra vince in Friuli Venezia Giulia. La Regione passa dalla Pd Serracchiani al leghista Fedriga con il 57%. Male per il M5s

30 aprile 2018

Quando mancano ancora i voti di poche delle 1369 sezioni elettorali l’esito delle elezioni regionali in Friuli Venezia Giulia è chiaro: vittoria del centrodestra con primato netto della Lega. Il candidato alla presidenza, il leghista Massimiliano Fedriga, ottiene il 57,1%  contro il 27%  di Sergio Bolzonello candidato della coalizione di centrosinistra, […]

Politica ed Economia

Gli elettori emiliani hanno detto “ciaone” a Ernesto Carbone, il nemico del referendum sulle trivelle in Basilicata

7 marzo 2018

Il renziano calabrese Ernesto Carbone – noto per il suo beffardo “ciaone” lanciato via tweet all’indirizzo dei promotori  del referendum   (tra i quali, in prima linea, il suo collega di partito Emiliano, presidente della Puglia) – ha ricevuto in restituzione un bel “ciaone” dagli elettori dell’Emilia Romagna, dove era stato […]

ora di punta

ORA DI PUNTA/ Ma a chi conviene affannarsi per far nascere il nuovo governo?

6 marzo 2018

di STEFANO CLERICI – Passata la sbornia della vittoria o lo stordimento per le bastonate,  tutti i partiti che compongono il neonato Parlamento si trovano adesso ad affrontare la dura realtà dei numeri: tanti, tantissimi ma non abbastanza per i Cinque Stelle e per il centrodestra  marchiato Salvini; pochi, pochissimi, […]

Politica ed Economia

ELEZIONI SHOCK/ Renzi annuncia le dimissioni, ma con effetto ritardato, e promette il passaggio del Pd all’opposizione. Debora Serracchiani se ne va davvero, Calenda entra

5 marzo 2018

Matteo Renzi ha annunciato le proprie (doverose) dimissioni da segretario del Pd dopo la catastrofica sconfitta nelle elezioni di ieri, che hanno segnato una perdita di voti ben superiore alle aspettative dell’ex partito di sinistra, trasformato in questi anni  nel PdR (il “Partito di Renzi”). E il neo senatore toscano […]

Politica ed Economia

PERISCOPIO/ Ma chi può davvero cantare vittoria dopo il voto del 4 marzo?

5 marzo 2018

di GIOVANNI PEREZ – Sono pochi i partiti che in queste elezioni di inizio marzo possono cantae vittoria, come avevamo previsto già in febbraio. Tra i perdenti, ad uscirne con le ossa rotte (anche in questo caso cosa facilmente prevedibile) è stato Matteo Renzi, con il suo Pd. Meno prevedibile […]

1 2 3 10