ora di punta

Aspettando Bullmann

4 febbraio 2019

di SERGIO SIMEONE* – Sta prevalendo in questi giorni, soprattutto dopo i casi “Diciotti” e “Sea watch”, la valutazione della politica del Governo italiano sul fenomeno migratorio in base ai criteri di legittimità e di consenso degli elettori. Si tratta, a mio parere, di criteri fuorvianti: vorrei ricordare che, ad […]

Primo piano

Conflitto tra sindaci e ministero dell’Interno sul decreto sicurezza. Orlando e De Magistris si rifiutano di applicarlo a Palermo e Napoli per gli stranieri. Firenze condivide. Dubbi di Pizzarotti. Salvini minaccia

2 gennaio 2019

Si è aperto un conflitto senza precedenti tra alcuni sindaci – in particolare quelli di Palermo (Leoluca Orlando) e di Napoli (Luigi De Magistris) – e il ministro dell’Interno, nonché vice presidente del Consiglio e capo della Lega (Matteo Salvini),  sulla applicazione del   decreto sicurezza, che ha già creato […]

Mappamondo

GIALLO-VERDE (E ARANCIONE)/ Sul Global compact e sul decreto sicurezza Fico, da presidente della Camera, prende le distanze dalla linea del governo imposta da Salvini

30 novembre 2018

‘L’Italia dovrebbe dire sì al Global compact e invito tutti a leggersi il contenuto di questo accordo‘. Il presidente della Camera, Roberto Fico, apre un fronte contro Salvini, che è contrario all’adesione a quell’accordo e rivendica di aver voluto prendere le distanze dal decreto sicurezza con la sua assenza in […]

Politica ed Economia

7GIORNI IN SENATO (n. 18)/ Articolo per articolo il Decreto Sicurezza approvato col voto di fiducia. Sì quasi unanime alla Commissione d’inchiesta sul sistema bancario.

9 novembre 2018

di FRANCESCO MARIA PROVENZANO- Lunedì 5 novembre l’Aula ha iniziato i lavori alle ore 9:30. In apertura di seduta il Presidente di turno, Calderoli, ha espresso cordoglio ai familiari delle vittime del maltempo. Hanno quindi preso la parola i senatori Simona Malpezzi (PD), Pertoldi (FdI), Loredana De Petris (Misto-LeU), Elena Testor […]

Politica ed Economia

7GIORNI IN SENATO/ n. 16/ Dalle comunicazioni di Conte sulle scadenze europee al dibattito sull’immigrazione, dal decreto sicurezza al femminicidio, alle interrogazioni su vari argomenti

19 ottobre 2018

di FRANCESCO MARIA PROVENZANO Martedì 16 ottobre – L’Aula ha iniziato i lavori alle ore 9:35. Il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha reso comunicazioni in vista del Consiglio europeo del 18 ottobre. Nell’agenda del Consiglio – afferma – vi sono temi cruciali quali immigrazione, Brexit, completamento dell’unione bancaria, […]

1 2