SONDAGGIO/ Se si votasse oggi, secondo “Demopolis” M5s al 30,2%, Pd al 27%

Secondo il Barometro Politico di aprile dell’Istituto Demopolis, se si votasse oggi il M5S, con il 30,2%, sarebbe oggi primo partito nel Paese, in vantaggio di poco più di 3 punti sul Pd, posizionato al 27%. Distanti risultano le liste di centrodestra, con la Lega al 12,7%, Forza Italia al 12,5%, praticamente affiancate, e Fratelli d’Italia al 4,9%. I Democratici e Progressisti otterrebbero il 4,3, Alternativa Popolare il 3,2. Sotto la soglia del 3% le altre liste.
L’affluenza tornerebbe al di sotto del 65%, 11 punti in meno rispetto alle elezioni del 2013.
Il peso complessivo dei partiti di Salvini, Berlusconi e Meloni, appare nel complesso in crescita e raggiunge di fatto il 30%. Il primato se lo contendono comunque Pd e 5 Stelle. Ma, se si votasse oggi, perfino un’alleanza più vasta, dal Pd a Forza Italia – secondo la simulazione dell’Istituto Demopolis per il programma Otto e Mezzo su La7 – sarebbe, con 285 seggi, ben lontana dalla maggioranza prevista alla Camera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*