Salta l’accordo Fercam-Artoni. Comunicato parla di rischi occupazionali

Il Gruppo FercamArtoni srl ha diffuso un comunicato in cui, sotto forma di “precisazione”, fa sapere che ci si trova di fronte al “mancato raggiungimento dell’accordo con il Gruppo Artoni“. Ma ecco il testo: «Facendo riferimento ad articoli di stampa apparsi e notizie diffusi su vari media, FERCAMARTONI SRL ritiene doveroso ribadire e sottolineare quanto segue: la Società si è impegnata con grande dispendio di energie e di tempo a negoziare il subentro a titolo di affitto con prospettive di possibile, futura acquisizione di rami di azienda del Gruppo Artoni, che avrebbe salvaguardato significative attività produttive con connessi livelli occupazionali.

Il procrastinarsi delle trattative, anche per la mancanza di un accordo sindacale condiviso, oltre i termini utili per un subentro prospettico nelle attività aziendali, ha fatto venire meno i presupposti per una positiva conclusione dell’operazione perseguita.

FERCAMARTONI SRL pertanto deve declinare ogni e qualsiasi responsabilità per il mancato raggiungimento dell’accordo con il Gruppo Artoni, stigmatizzando anche l’atteggiamento e il comportamento ostile di queste ore nei confronti di aziende del Gruppo Fercam che stanno producendo danni ad attività economiche con conseguenti ulteriori rischi occupazionali per collaboratori diretti e indiretti di altre società».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*