Mappamondo

Mugabe si è dimesso da presidente dello Zimbabwe dopo 37 anni al potere. Da rivoluzionario a tiranno, era il più anziano capo di stato al mondo

22 novembre 2017

Dopo un tira e molla durato tre giorni, il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, si è dimesso. L’annuncio è stato dato dallo speaker del Parlamento, Jacob Mudenda, precisando di avere ricevuto una lettera dell’ultra novantenne leader. Un coro di acclamazioni è esploso tra i deputati. Lo speaker ha dunque interrotto le […]

Mappamondo

Tentativo in extremis del presidente Steinmeier per evitare che la Germania torni di nuovo alle urne dopo il no dei liberali alla coalizione con la Cdu della Merkel

20 novembre 2017

Germania disorientata dopo la rottura della trattativa tra i liberali di Lindner e la Cdu di Angela Merkel per una coalizione di governo. Il capo dello Stato, Frank-Walter Steinmeier, ha rivolto un appello a tutti i partiti in Germania: “Mi aspetto che siano disponibili al dialogo per formare un governo […]

Politica ed Economia

L’assemblea di “MDP-Articolo1”: «Renzi ormai è un nome del passato». Scettici su di lui anche i ministri Orlando e Calenda

19 novembre 2017

Dopo l’incontro di ieri  tra Fassino e Pisapia e la telefonata tra Prodi e Renzi – che, secondo un comunicato congiunto ma anonimo, avrebbe “avviato un percorso politico e programmatico per una nuova stagione del centrosinistra” – arrivano oggi dall’assemblea di “Mdp-Articolo 1” parole che gelano i facili entusiasmi dei sostenitori […]

Economia e Lavoro

Sull’età pensionabile le nuove proposte del governo piacciono alla Cisl, un po’ all’Uil, per niente alla Cgil

19 novembre 2017

Non è stato raggiunto ancora alcun accordo tra governo e sindacati, dopo l’incontro di ieri a Palazzo Chigi, sull’adeguamento dell’età pensionabile alle aspettative di vita. Il nuovo appuntamento è  per martedì mattina alle 9:30. Il governo avrebbe proposto ai sindacati l’istituzione, attraverso una norma, di un fondo con potenziali risparmi di spesa […]

Politica ed Economia

Albergatore candidato (non eletto) del M5s in Sicilia accusato da due dipendenti di buste paga superiori all’effettivo compenso: arresti domiciliari e sospensione dal Movimento

14 novembre 2017

Fabrizio La Gaipa, albergatore e pubblicista, candidato (non eletto) della lista M5s alle scorse regionali siciliane, è stato accusato da due dipendenti di aver preteso e imposto la firma di buste paga per un importo superiore alla retribuzione effettivamente corrisposta loro. Per questo motivo la squadra mobile di Agrigento lo […]

1 2 3 138