ACCADDE OGGI 5 dicembre

1484. Viene promulgata la bolla papale “Summis desiderantes affectibus” di Innocenxo VIII, che condanna l’attività di maghi e streghe e dà il via libera all’Inquisizione in Germania.

1492. Il navigatore italiano Cristoforo Colombo sbarca sull’isola di Hispaniola. E’ il primo europeo a mettere piede sul territorio delle attuali Haiti e Santo Domingo.

1746. Un ragazzo di 11 anni, Giovanni Battista Perasso, (che verrà soprannominato il balilla) lancia un sasso contro un ufficiale austriaco, dando il via all’insurrezione di Genova.

1791. Muore all’età di 35 anni Wolfgang Amadeus Mozart. Il compositore e pianista austriaco è annoverato tra i geni della musica. Dotato di raro talento, lascia indimenticabili composizioni che spaziano in tutti i generi musicali del suo tempo: la musica sacra, l’oratorio, la sinfonia, il concerto per strumento solista ed orchestra, la musica da camera, la sonata per pianoforte ed il lied. E` il principale esponente del “Classicismo” settecentesco, i cui canoni principali erano l’armonia, l’eleganza, la calma imperturbabile e l’olimpica serenità.

1926. Prima proiezione del film “La corazzata Potemkin” di Sergei Esenstein, considerato uno dei capisaldi del cinema russo.

1926. Muore all’età di 86 anni il pittore impressionista francese Claude Monet.

1933. Negli Stati Uniti d’America finisce la stagione del Proibizionismo sull’alcool. Con la firma dello Utah, sono trentasei gli stati a ratificare l’emendamento che mette fine al divieto di fabbricare, vendere e trasportare alcolici nel paese.

1963. Nasce il governo Moro con la partecipazione diretta dei socialisti, che tornano al governo dopo diciassette anni. A Pietro Nenni va la vicepresidenza del Consiglio. Inizia così il centro-sinistra: una fase fondamentale della storia d’Italia.

1967. Aldo Braibanti, professore di filosofia, è accusato di aver plagiato due suoi studenti che, in due epoche diverse, avevano vissuto con lui. Il caso Braibanti suscita clamore nell’opinione pubblica e fra gli intellettuali, poiché fra il docente e i suoi allievi c’era stata una relazione omosessuale.

1974. Muore il regista cinematografico Pietro Germi.

1978. Viene approvato lo SME, sistema monetario europeo

2007. Nella notte fiamme nelle acciaierie della ThyssenKrupp di Torino. 7 operai muoiono investiti da un incendio provocato dalla fuoriuscita dell’olio bollente che serve per raffreddare i laminati. Gli operai si trasformano in torce umane, l’ultima delle vittime muore dopo 24 giorni di agonia.

2013. Si spegne a Johannesburg Nelson Mandela. Premio Nobel per la Pace nel 1993 quale simbolo della lotta contro la discriminazione razziale. Era diventato presidente del Sudafrica dopo anni e anni di carcere.

Commenta per primo

Lascia un commento