ACCADDE OGGI 18 maggio

1804- Napoleone Bonaparte viene proclamato Imperatore dei francesi. In Francia, rinasce la monarchia, ma Napoleone siede sul trono non “per grazia di Dio”, bensì “per volontà del popolo”.

1944- Le forze Alleate prendono Cassino nelle prime ore del mattino. La presa della città e del monastero spezza la Linea Gustav, organizzata dai tedeschi come difesa, e consente alle truppe alleate di risalire verso Roma.

1974- L’India fa esplodere con successo la sua prima bomba atomica. Con questo test, tenutosi a Pokhran, nel Rajastan, , l’India diventa la sesta nazione al mondo a disporre di armi atomiche.

1976 – Entra in vigore in Italia il divieto di fumare in alcuni locali pubblici e sui mezzi di trasporto pubblici.

1988- Muore a Milano Enzo Tortora, popolarissimo ed elegante conduttore televisivo e radiofonico. Nato a Genova nel 1928, Tortora viene assunto dalla RAI a soli 23 anni e gli viene affidato lo spettacolo radiofonico Campanile d’oro. La sua vita è drammaticamente segnata dalla falsa accusa di affiliazione alla camorra, che gli costerà l’umiliazione del carcere. Sarà poi eletto parlamentare del Partito Radicale.

1993- Nitto Santapaola, boss dell’omonimo clan di Catania, legato alla cupola dei Corleonesi, viene arrestato nelle campagne di Mazzarone. Santapaola è ricercato per una lunga serie di omicidi, fra cui la strage di via Carini, in cui fu ucciso il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

1997- Muore a Roma Paolo Panelli. Dopo essersi diplomato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, Panelli debutta in teatro nel 1946. Parallelamente all’attività teatrale, comincia a lavorare per la radio e la televisione.

1999 – Insediamento del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che giura davanti al parlamento riunito in seduta congiunta.

2014 – Referendum un Svizzera sull’aumento del salario minimo a 18 franchi l’ora e sull’acquisto di 22 aerei da combattimento. Su entrambi i provvedimenti prevale il voto contrario.

Commenta per primo

Lascia un commento