ACCADDE OGGI 17 ottobre

Almanacco589 – L’Adige straripa causando danni e morti. L’acqua raggiunge l’Arena di Verona.

1849. Muore a Parigi, appena rientrato dalla Scozia, il compositore Fryderyk Chopin per tubercolosi all’età di 39 anni.

1888 – Viene pubblicato il primo numero fdel giornale National Geographic.

1907. Cinque studenti liceali fondano a Bergamo la Società Bergamasca di Ginnastica e Sport Atletici Atalanta, la cui sezione calcistica diventerà l’Atalanta.

1933. Si rifugia negli Stati Uniti Albert Einstein per sfuggire alle persecuzioni razziali in vigore in Germania.

1973- I paesi dell’OPEC iniziano un embargo del petrolio contro alcune nazioni occidentali ritenute responsabili di aver aiutato Israele nella guerra contro la Siria. Il risultato è un vertiginoso aumento del prezzo del petrolio.

1979- Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la Pace. La fondatrice della comunità delle Missionarie della Carità viene insignita del riconoscimento “per il lavoro compiuto nella lotta per vincere la povertà e la miseria, che costituiscono anche una minaccia per la pace”. Nata a Skopje il 26 agosto 1910, Madre Teresa morirà il 5 settembre nel 1997. Nel 2003 verrà proclamata beata da Giovanni Paolo II.

1931- Il gangster italo-americano Al Capone viene condannato per frode fiscale. Solo così la polizia di Chicago riesce a mettere le mani sul maggior protagonista della criminalità organizzata degli anni ‘20.  Al Capone, soprannominato “Scarface” per la cicatrice sul volto, era fino ad allora riuscito a farla franca.

1982- Muore a quarantatre anni Beppe Viola. Giornalista sportivo alla Rai di Milano dal 1961, conduttore della Domenica Sportiva ai tempi di De Zan e Stagno, autore dell’intervista a Rivera sul tram numero 15, per molti anni tiene una rubrica sulla rivista Linus e scrive decine di canzoni con Enzo Jannacci. Inoltre lavora  per il cabaret scrivendo testi per attori comici come Cochi e Renato, Boldi, Abbatantuono.

1995– Esplode una bomba nella metropolitana di Parigi tra le fermate del Museo d’Orsay e quella di Notre Dame. Il bilancio è do 29 feriti.

2011 – L’Apple batte il suo stesso record di vendite grazie all’iPhone 4s, di cui in 4 giorni vengono venduti oltre 4 milioni di esemplari.

Commenta per primo

Lascia un commento