ACCADDE OGGI 17 novembre

1558 – Muore a Londra la regina Maria I d’Inghilterra e d’Irlanda conosciuta come Maria la Cattolica e come Maria la Sanguinaria. Le succede sul trono la sorellastra Elisabetta I.

1846 – A Jena (nella regione tedesca della Turingia) il trentenne Carl Zeiss fonda un’azienda per la produzione di apparecchi ottici.

1869- Dopo dieci anni di lavori è inaugurato, in Egitto, il Canale di Suez. Progettato dall’ingegnere italiano Luigi Negrelli, il canale permette, con una navigazione di soli 116 chilometri, di raggiungere il Mar Rosso dal Mar Mediterraneo senza circumnavigare l’Africa. Per celebrare l’evento Giuseppe Verdi compone l’Aida su commissione del governo egiziano.

1878 – A Napoli attentato a re Umberto I, ferito a un braccio con una coltellata da Giovanni Passannante. La regina Margherita, che gli siede accanto, reagisce colpendo l’attentatore con un mazzo di fiori: quanto basta per dare il modo ai corazzieri di intervenire e salvare il re.

1918 – Prima guerra mondiale: le truppe italiane raggiungono Fiume a pochi giorni dalla conclusione delle ostilità con l’Austria.

1941- Seconda guerra mondiale. L’ambasciatore statunitense in Giappone, Joseph Grew, segnala voci di un imminente attacco del Giappone contro la base statunitense di Pearl Harbor nelle Hawaii. Il messaggio non viene preso in considerazione da Washington e il 7 dicembre l’aviazione giapponese affonderà 4 delle 8 corazzate americane ormeggiate in quel porto.

1973- Gli studenti del Politecnico di Atene insorgono contro il regime militare in Grecia. La manifestazione, repressa nel sangue, segna l’inizio della fine per il regime dei colonnelli. Pochi giorni dopo Papadopoulos, che aveva guidato il colpo di stato nel 1967, verrà messo da parte dalla stessa Giunta militare e sostituito, come primo ministro, da Dimitros Ioannidis, il capo della polizia militare. La data è oggi celebrata in Grecia come festa nazionale.

1989- A Praga una manifestazione pacifica di studenti viene repressa dalla polizia. Ha inizio la “rivoluzione di velluto”, che porterà al crollo del regime comunista in Cecoslovacchia.

1997 – A Luxor in Egitto 62 persone, tra cui molti turisti, vengono uccise da un commando di fondamentalisti islamici all’uscita dal tempi di Hatshepsut. I terroristi vengono uccisi dalla polizia egiziana.

2003- L’attore di origini austriache Arnold Schwarzenegger, a soli 20 anni vincitore del titolo di mister Universo, poi diventato cittadino americano, viene eletto  governatore dello Stato della California.

2005 – Il Senato approva il decreto di adozione del “Canto degli Italiani  di Goffredo Mameli e Michele Novaro come inno nazionale.

2007 – Ai campionati del mondo di nuoto in vasca corta a Berlino Alessia Filippi stabilisce il nuovo record italiano negli 800 metri stile libero.

Commenta per primo

Lascia un commento